utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Loreto: Cresce la collaborazione tra Istituto Einstein Nebbia ed il Parco del Conero

1' di lettura
102

Le studentesse e gli studenti delle classi 3A e 3B dell'indirizzo Tecnico Economico Turistico dell’Istituto Einstein Nebbia di Loreto hanno presentato i loro prodotti di promozione turistica del Parco del Conero e della Associazione Riviera del Conero e Colli dell’Infinito.

Dal lavoro di riflessione e di concretizzazione delle idee coordinato puntualmente dagli insegnanti del corso di indirizzo, sono state ideate brochure, locandine multimediali e contenuti per la promozione turistica sui social media frutto di mesi di lavoro in collaborazione con esperti, docenti di marketing, fotografia, storytelling dell'ITS di Fano che hanno indirizzato e aiutato i ragazzi in tutto il loro percorso di formazione di futuri esperti del mondo del marketing turistico. Presente all’evento Filippo Invernizzi, Responsabile dell’Ufficio Cultura dell'Ente Parco del Conero, Gabriele Marchetti, Presidente dell’ITS Marche ed Erica Francesconi. Fin dalla nascita del corso Tecnico Economico Turistico il Parco del Conero ha stretto in questi tre anni una collaborazione preziosa con l'Einstein Nebbia, offrendo numerose opportunità ai ragazzi di crescere nell'ambito delle competenze di promozione turistica del territorio dell’area protetta e dei comuni di Sirolo e Numana partecipando ad alcuni iniziative del Festival del Parco 2022 L’evento di presentazione del lavoro degli studenti si è tenuto nella Biblioteca dell'I.I.S. Einstein Nebbia di Loreto.

“Grazie al protocollo d’intesa tra questo Ente parco e l’Istituto – ha detto Invernizzi – stiamo coinvolgendo gli studenti in alcune attività molto pratiche che contribuiscono ad integrare e completare la loro preparazione grazie al lavoro a fianco agli esperti della Coop. Opera che gestisce il nostro centro visite e cura il rapporto con i visitatori italiani e stranieri”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2023 alle 17:16 sul giornale del 25 maggio 2023 - 102 letture






qrcode