utenti online

Il Villa Musona lotta ma non basta

3' di lettura 21/05/2023 - Il Villa Musone saluta la categoria. Non è bastata una prova gagliarda dei ragazzi di mister Luca Monaldi, che si sono arresi per 3-1 ai supplementari dopo aver chiuso i tempi regolamentari sull’1-1 al Monserra. L’inferiorità numerica nell’extra time ha pesato per i gialloblu, che hanno capitolato nel secondo tempo supplementare. Rimane tanto amaro in bocca per i villans, che con una bella rimonta non sono riusciti d’un soffio a cogliere la salvezza diretta ma sono stati condannati a questo sfortunato spareggio. Menzione per il meraviglioso pubblico gialloblu che, con un vero e proprio esodo, ha assiepato gli spalti dello stadio di Montecarotto, arrivando nella città del Verdicchio con l'autobus della società e con auto proprie.

Si gioca su un campo difficile reso pesante dalla pioggia, che per caratteristiche ha avvantaggiato alla lunga i padroni di casa. Primo squillo dei locali al 3’ con Puerini che prova la botta al volo ma da buona posizione spara alto. Poco dopo tocca a Lorenzetti intervenire su uno scambio insidioso Brega – Calcina. All’11’ tocca a Sall Cheick impensierire Pigliapoco con un fendente di poco a lato. Il match si mantiene sui binari dell’equilibrio fino al 20’ quando Brega riesce a sfruttare una mischia in area gialloblu, in posizione dubbia di offside, per il vantaggio locale. Cinque minuti dopo da punizione interessante tocca a De Martino sfiorare la traversa da buona posizione. Il campo non agevola le giocate anche se al 37’ ci prova Lorenzetti da fuori area. I biancorossi si fanno vivi dalle parti di Cingolani con Brega che non impensierisce l’estremo difensore gialloblu. Sul finale di frazione pasticcio tra Pigliapoco e Carboni al limite dell’area di rigore, con Ventresini che approfitta dello svarione e a porta vuota insacca il pari con cui si chiude il primo tempo. Ripresa che vede il Monserra partire forte con un paio di situazioni ben sbrogliate da Cingolani. La ripresa prosegue sui binari dell’equilibrio con i ritmi che si abbassano e le squadre che giocano molto a centrocampo. Il campo pesante non aiuta anche se all’81’ Bittoni si fa vedere dalle parti dell’estremo difensore gialloblu, emulato da Ventresini all’88’ ma senza fortuna. Non bastano i tempi regolamentari e si vai ai supplementari sull’1-1. Nel primo tempo supplementare i ragazzi di mister Monaldi alzano il ritmo e si fanno vedere con Manzotti, bella risposta di Pigliapoco, e De Martino, tiro centrale. Episodio chiave al 103’ quando Ventresini viene espulso per una gomitata ai danni di Calcina. Altro episodio chiave ad avvio di secondo tempo supplementare quando Ascani commette un fallo di mano in area di rigore. Penalty per i locali realizzato da Gambadori che porta il punteggio sul 2-1. I villans non ne hanno più e quasi allo scadere subiscono il 3-1 di Castignani che chiude i giochi e relega i gialloblu all’amara retrocessione. Avendo seguito tutto il campionato ci permettiamo di dire che i gialloblu hanno pagato errori propri ma un'enormità di episodi sfavorevoli che è quasi impossibile vedere in una stagione sola. Un vero peccato perché i ragazzi hanno sempre dato tutto e soprattutto dopo l'arrivo di mister Monaldi la squadra ha mostrato tanta qualità e una media punti di 1,6 contro lo 0,95 precedente.

MONSERRA - VILLA MUSONE 3-1 dts (1-1 pt)

MONSERRA: Pigliapoco, Federici, Puerini (66' Castignani), Coltorti, Togni, Serpicelli, Brega (94' 1ts Ceccarelli), Carbone, Calcina (112' Carbini), Mastri (72' Gambadori), Bittoni (98' Ferrero) A disposizione: Campana, Ambrosini, Sartini, Brescini All. Moretti

VILLA MUSONE: Cingolani D., Ciminari (81' Camilletti), Stacchiotti, Guzzini, Giuliani, Lorenzetti N. (70' Monteverde), De Martino, Sall Cheick (101' Ascani P.), Ventresini, Domizi, Manzotti A disposizione: Grottini, Ascani F., Astolfi, Giampieri, Lorenzetti F., Cingolani S. All. Monaldi

Arbitro: Bini di Macerata

Reti: 20' Brega, 44' Ventresini, 107’ Gambadori su rig., 115' Castignani

Note: Ammoniti: Guzzini, Puerini, Bittoni Espulsioni al 103' Ventresini per condotta violenta






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2023 alle 13:09 sul giornale del 22 maggio 2023 - 52 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa, calcio, squadra, campionato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d96S





logoEV
logoEV
qrcode