utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Inaugurata con le staffette giovanili la nuova pista di Porto San Giorgio intitolata a Pasquale Del Moro

2' di lettura
176

Nel ricco calendario FIDAL Marche del mese di aprile, mese in cui è ripartita l’attività su pista all’aperto dell’atletica leggera regionale, una data riveste un’importanza particolare e può definirsi “storica”: dopo lunghe attese, domenica 23 aprile è stata inaugurata la nuova pista di atletica di Porto San Giorgio, intitolata al caro Angelo Pasquale Del Moro, amico e Presidente del Team Atletica Marche, scomparso pochi anni fa.

“I giovani sono il futuro… il tuo impegno nei loro confronti ci servirà di esempio”: questa la frase riportata nella targa dedicata a Pasquale Del Moro, Stella d’oro al merito sportivo. E proprio i giovani sono stati i protagonisti delle prime gare sulla nuova pista blu a sei corsie, con i Campionati di Società Staffette categoria Ragazzi/e – Cadetti/e. L’ASD Atletica Osimo, legata da anni da amicizia e collaborazione con la realtà di Porto San Giorgio (con la partecipazione anche della SACEN Corridonia, dalla categoria Allievi/e, formano la “TAM” - Team Atletica Marche), ha partecipato alla manifestazione con otto staffette, sfiorando in due occasioni il podio. La 4x100 Ragazzi composta da Alessio Santoni, Alessandro Ghiandoni, Niccolò Santoni e Alessandro Piersantelli, seconda nella prima batteria, si è classificata in quarta posizione nel riepilogo generale con il tempo di 55.77; stessa posizione per la svedese Ragazzi (100, 200, 300, 400 m.) con Elia Macrina, Niccolò Santoni, Alessandro Piersantelli e Alessandro Ghiandoni, quarti con il tempo di 2.39.59. La 4x100 Ragazze con Giulia Ibba, Chiara Paolini, Erica Silvano e Francesca Lanzilotti ha vinto la prima serie con il tempo di 1.00.67, risultando undicesima nella classifica finale; ottavo il quartetto della svedese Ragazze composto dalle stesse atlete, con ordine di partenza variato, con il tempo di 2.58.19. Due sesti posti tra i Cadetti/e per la svedese (200, 400, 600, 800 m.) femminile composta da Amanda Andreucci, Linda Gerboni, Adjo Gloria Gagba e Maddalena Ghergo (tempo 6.23.40) e per la svedese maschile con Walter Battisti, Lorenzo Cristofanetti, Tommaso Vitale e Daniele Ghergo (tempo 5.50.83). Ottava la 4x100 Cadetti composta da Alex Lanaro, Lorenzo Cristofanetti, Walter Battisti e Daniele Aiello, con il tempo di 51.45; seconde nella seconda serie le Cadette della 4x100 con 55.64, undicesimo tempo del riepilogo (nel quartetto Alice Giuliodori, Gerboni, Gagba e Ghergo). Al termine della giornata, la classifica a squadre della manifestazione valida per la “Coppa Angelo Pasquale Del Moro” ha visto in prima posizione la Collection Atletica Sambenedettese con 109 punti, davanti ai padroni di casa dell’Atletica Sangiorgese ed all’Atletica AVIS Macerata; settima l’Atletica Osimo con 46 punti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2023 alle 21:21 sul giornale del 19 maggio 2023 - 176 letture






qrcode