utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Ad Osimo i migliori atleti di MMA per il Warriors Cage Fight

2' di lettura
294

Sabato 13 maggio al palaBaldinelli si terrà l’evento più importante di arti marziali miste nelle Marche. Incontri al via alle 17:00 e alle 19:00 il main event che vedrà sul ring l’osimano Francesco di Renzo Mannino per la conquista del titolo italiano

Sabato 13 maggio al palaBaldinelli di Osimo andrà in scena il Warriors Cage Fight, il galà promosso dalla Tapout Academy dove i migliori atleti di MMA e Muay Thai si sfideranno nell’ottagono. Le due discipline stanno diventando sempre più in voga anche in Italia, le sfide sono molto appassionanti e combattute, il livello degli azzurri negli ultimi anni è cresciuto tantissimo come testimoniano i risultati ottenuti nei match internazionali. Ad Osimo, a partire dalle 17:00 si terranno 20 match a contatto pieno di cui 6 con professionisti, il momento clou è previsto alle 19:00 con la sfida tra l’atleta di casa Francesco Di Renzo Mannino e Nicola Tropi, nell’occasione sarà messa in palio la cintura di campione italiano XFC. Altro match attesissimo sarà quello per i 60 kg tra Fidel Gramiccia e l’afghano Meraj Ozbakayi. Anche il livello dei dilettanti non sarà da meno, la palestra Tapout Academy del maestro Francesco Canonico schiererà i locali Yuri Massaccesi, William Dubbini, Rahul Sahel, Andrea Splendiani e Luca Antonangeli.

“Sono particolarmente soddisfatto del livello raggiunto in questi anni di duro allenamento dai miei ragazzi – afferma l’organizzatore dell’evento il maestro Canonico – senz’altro daranno il massimo in questa sesta edizione del Warriors Cage Fight, uno degli appuntamenti più importanti delle arti marziali miste nelle Marche. Per noi della palestra Tapout Academy è quindi un onore ospitare il galà che ha anche una rilevanza internazionale con la presenza di validissimi atleti stranieri. Invito quindi tutti gli appassionati ad Osimo per vivere un sabato pomeriggio di grandi incontri, con emozioni assicurate”.

Al termine dei combattimenti il pubblico potrà partecipare al party promosso dalla società in collaborazione con il Barigno di Osimo, perché dopo essersi sfidati sull’ottagono da avversari gli atleti festeggeranno tutti insieme la grande giornata di sport nel nome di due principi cardine delle Arti Marziali Miste: il rispetto e la correttezza.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2023 alle 18:54 sul giornale del 11 maggio 2023 - 294 letture






qrcode