utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Titolo italiano pesi piuma: il 13 maggio Mattia Occhinero sfida Simone Rao ad Ancona

1' di lettura
340

Il 13 maggio Mattia Occhinero salirà sul ring del Palaindoor di Ancona per tentare la riconquista del titolo italiano dei pesi piuma. La notizia è ufficiale, il pugile anconetano sfiderà il toscano Simone Rao davanti al suo pubblico in una struttura degna di ospitare il prestigioso evento nazionale con una capienza di oltre duemila posti.

Il ventisettenne Occhinero, allenato dal maestro Marco Cappellini della società Upa Ancona, aveva già conquistato il titolo il 26 marzo dell’anno scorso vincendo per ko alla terza ripresa contro il ferrarese Mattia Musacchi per poi cedere la cintura il 14 ottobre all’arena di Monza a Mattia De Bianchi dopo un match molto combattuto.

Quest’ultimo ha dismesso il titolo per una opportunità europea ed attualmente il titolo è vacante.

Lo sfidante Simone Rao che ha 23 anni e vive a Firenze, si allena con la società Boxe Paradiso Lastra Signa e vanta un ottimo record da professionista con sette incontri tutti vinti.

Sarà un combattimento dall’esito incerto dove i due pugili daranno sicuramente un grande spettacolo; il main event sarà preceduto da un altro match professionista di tutto rispetto quello tra i pesi massimi Aleksander Ramo, 31 anni di origine albanese, allenato dalla Boxing Club Castelfidardo e Attila koros 28 anni di nazionalità ungherese. Nel sotto clou sono previsti una decina di match tra i migliori pugili élite marchigiani quali: Elia Gironelli, Diego Squillante, Tommaso Battistoni, Alex Fiorentino, Alex Iengo, Alì Karimi, Matteo Giacchetti, Antonello Carelli, Leonardo Gioacchini, Alessandro Baldoni e Fall El Ousmane.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2023 alle 12:06 sul giornale del 30 aprile 2023 - 340 letture






qrcode