utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > CULTURA
comunicato stampa

Sabato 29 aprile Francesco Borgonovo e Giacomo Gabellini ospiti di Kronokermesse

2' di lettura
70

Dopo il grande successo dei “dialoghi sull’Occidente” che hanno visto protagonisti Toni Capuozzo, Gianandrea Gaiani, Moni Ovadia ed Elisabetta Burba, torna Kronokermesse. Voci da Atlantic City l’unica rassegna capace di radunare alcune delle migliori intelligenze critiche della penisola: intellettuali, giornalisti, analisti indipendenti impegnati a comprendere il nascente ordine globale e i suoi riflessi su Europa e Stati Uniti.

Proprio del gigante nordamericano si occuperà l’ultimo incontro del fortunato e originale ciclo. Protagonisti dell’iniziativa che si terrà sabato 29 aprile, alla libreria la Fonderia di Osimo (dalle ore 18:15) saranno il Vicedirettore de La Verità, Francesco Borgonovo, autore, con Toni Capuozzo, del testo “Guerra senza fine” e l’analista geopolitico Giacomo Gabellini che presenterà il suo volume “Krisis. Genesi, formazione e sgretolamento dell'ordine economico statunitense”. Si tratta dell’incontro conclusivo di un’iniziativa volta a disegnare la mappa di un’unica realtà complessa e ancora in divenire: il nascente ordine globale.

Francesco Borgonovo è uno dei volti più conosciuti del giornalismo italiano. Fino al 2016 ha lavorato come caporedattore presso il quotidiano «Libero». È stato autore di programmi televisivi per la Rai e La7, e ha condotto e conduce alcuni talk show tra cui il seguitissimo 1984. Partecipa con regolarità alle trasmissioni di informazione delle principali reti televisive italiane. Tra i molti saggi ricordiamo La malattia del mondo. In cerca della cura per il nostro tempo (UTET, 2020). Giacomo Gabellini è scrittore e ricercatore di questioni storiche, economiche e geopolitiche. Giacomo Gabellini ha all’attivo collaborazioni con numerose testate sia italiane che straniere, tra cui la rivista “Eurasia”, il centro studi Osservatorio Globalizzazione e il quotidiano cinese “Global Times”. È autore di numerosi volumi, tra cui Ucraina. Una guerra per procura (2016), Israele. Geopolitica di una piccola, grande potenza (2017) e Weltpolitik. La continuità economica e strategica della Germania (2019)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2023 alle 12:10 sul giornale del 29 aprile 2023 - 70 letture






qrcode