utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA

Tensioni tra il pubblico della Osimo Pilates. Deve intervenire la Polizia per scongiurare la rissa

1' di lettura
1964

Foto di repertorio

Arrivata sul posto la polizia sedava gli animi delle persone presenti all'interno dell'impianto sportivo che, in tono esagitato, stavano inveendo contro la squadra ospite impedendole così di abbandonare i locali della piscina. Il Questore valuterà nelle prossime ora l'adozione o meno del DASPO per i responsabili

Nella serata di sabato, il personale della Questura e della Squadra Volante é intervenuto presso la piscina comunale del Passetto dove era in corso la partita di pallanuoto, valida per il campionato di serie B maschile, tra le compagini Osimo Pilates e Rapallo. iA far accorrere le divise la segnalazione di alcune tensioni tra il pubblico di casa e la squadra ospite. Gli agenti sedavano gli animi delle persone presenti all'interno dell'impianto sportivo che, in tono esagitato, stavano inveendo contro la Squadra ospite. Gli agenti invitavano invitavano i sostenitori più agitati ad allontanarsi dall'impianto, essendo la partita già conclusa. Il suggerimento della Polizia veniva subito osservato dai presenti, dando così la possibilità alla squadra ospite di riprendere i propri mezzi per il rientro a casa. Sono in corso di valutazione l'eventuale presenza di presupposti volti all'adozione da parte del Questore di misure di prevenzione.

Durante la notte, le Squadre Volanti sono state impegnate per alcuni interventi riguardanti tensioni in famiglia e liti in esercizi pubblici. In particolare, presso un bowling ed in in bar, sito in Via Flaminia. In questi ultimi interventi, il litigio é avvenuto per futili motivi, arrivando alle vie di fatto, ma l' immediato intervento degli Agenti operanti ha evitato ulteriori conseguenze. Infatti non si sono registrati danni alle persone. É stata garantita cosí nuovamente la tranquillità pubblica.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOsimo oppure aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.


Foto di repertorio

Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2023 alle 21:43 sul giornale del 17 aprile 2023 - 1964 letture






qrcode