utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Osimana a ridosso dei play-off: ora sfida il Chiesanuova a Recanati. Mingiano: " vogliamo crederci"

2' di lettura
70

Una rovesciata da paura. E’ bastata una frazione di secondo a Marco Mingiano per sbloccare lo snervante match contro l’Urbino. Vittoria secca per l’Osimana, che ora prosegue il suo percorso ed incontra nel suo cammino la trasferta sull’erba del Chiesanuova. Partita, questa, che si giocherà domenica 2 aprile alle ore 16.00 al “Tubaldi” di Recanati.

«Loro sono una squadra molto ben strutturata, li ho già conosciuti all’andata» dice Mingiano. «e vorranno fare risultato» prosegue. Sì, perché il Chiesanuova lotta nella parte bassa della classifica ed a questo punto della stagione è essenziale rosicchiare ogni punto. «Vorranno uscire dalla zona play-out ma ci siamo anche noi che vogliamo credere nei play-off» assicura. Crederci fino alla fine come nello scontro contro l’Urbino. «Sin dal primo minuto ho visto una squadra sul pezzo» racconta Mingiano ripensando al match contro gli urbinati. «Avevamo preparato la partita al meglio e credo si sia visto» continua. Poi il ricordo degli istanti concitati prima di quella decisione che ha letteralmente svoltato la sfida. «Appena ho visto la palla dietro, ho istintivamente pensato alla rovesciata. Non avevo altro modo di colpirla» rivela. Ci ha messo un attimo a capire cosa aveva fatto: «poi ho sentito il boato e sono esploso di gioia». L’emozione è tanta, e non solo per i tre punti regalati alla sua squadra. «Avevo tentato una sola volta di segnare di rovesciata, a Gallipoli» ricorda il giallorosso. «Ma allora presi palo» aggiunge scherzando. «Quei tre punti sono stati fondamentali per poter dire la nostra fino all’ultimo» dichiara tornando serio. Ora di partite ne mancano solo tre prima che il Sole tramonti su questa edizione del campionato. «Ci restano partite equilibrate, che si decideranno sull’episodio» pronostica Mingiano. Che avverte: «sarà molto importante mantenere lo spirito di sacrificio delle ultime partite».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2023 alle 12:27 sul giornale del 31 marzo 2023 - 70 letture






qrcode