utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

La Nef Volley Libertas Osimo attende La Ventil System San Giovanni Marignano

2' di lettura
44

Si torna al PalaBellini per LA NEF Volley Libertas Osimo dopo l'ultima importante vittoria esterna sul difficile campo dell’US Volley ‘79. Si gioca dunque sabato 1 aprile alle ore 17:30 di fronte al pubblico amico contro la Ventil System San Giovanni Marignano, una sfida da non perdere con le due compagini pronti a darsi battaglia. Se la squadra di coach Roberto Pascucci spera ancora in un posto ai play-off, i riminesi sono in piena bagarre per evitare i play-out e vorranno rimediare all'ultima sconfitta casalinga. “Un plauso va fatto ai nostri ragazzi per la buona prestazione offerta contro una squadra che ha dato l'anima, - esordisce così il direttore tecnico biancoblu Valter Matassoli - in un campionato pieno di sorprese a partire dal risultato del derby pugliese, proseguendo con la sorprendente vittoria della squadra di Loreto ai danni di Ancona, che conferma l'importanza della nostra vittoria proprio ai danni dei lauretani, appena 10 giorni fa”.

Visti dunque i risultati, alcuni sorprendenti dell'ultima giornata sia nelle zone basse che per ambire ai play-off, le ultime uscite saranno fondamentali per ogni squadra per raggiungere i propri obiettivi senza prendere sottogamba squadre che sembrano all'apparenza inferiori ma capaci di fare il colpaccio: per questo LA NEF dovrà lottare fino alla fine per ambire al traguardo tanto difficile quanto ancora alla portata, confidando anche negli scontri diretti.

“Loro vengono appunto da una sconfitta contro la Sabini, per questo cercheranno di guadagnare più punti possibili, - prosegue Matassoli - noi abbiamo dimostrato le nostre qualità in questo cammino e conosciamo il nostro valore”.

Parentesi anche sul mondo femminile con la Volley Young Osimo impegnata su vari fronti. “Per quanto riguarda il settore femminile da sottolineare la crescita da parte del settore giovanile – conclude Matassoli - dall'U13 all’U15 con il buon lavoro da parte dei nostri allenatori. C’è un pizzico di delusione per la prima squadra di Prima Divisione perché non abbiamo avuto un buon approccio alle partite della fase ai play-off ma nel complesso il bilancio è più che positivo.”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2023 alle 15:13 sul giornale del 30 marzo 2023 - 44 letture






qrcode