utenti online

L’Atletica Osimo ai campionati italiani paralimpici indoor di atletica leggera e lanci

2' di lettura 23/03/2023 - Altro appuntamento di rilevanza nazionale nell’ultimo fine settimana di febbraio al Palaindoor di Ancona dove sabato 25 e domenica 26 si sono svolti i Campionati Italiani Paralimpici Indoor di Atletica Leggera e Lanci, organizzati dall’Anthropos Civitanova Marche in collaborazione con le Federazioni FISPES – FISDIR.

L’ASD Atletica Osimo ha partecipato ai Campionati con atlete ed atleti che, con il loro impegno, hanno onorato la competizione raccogliendo risultati importanti, medaglie e tante belle emozioni. Medaglia d’oro e titolo di Campionessa Italiana di categoria per Elisa Fuselli nel lancio del peso con la misura di 5.72 e quarto posto nei 200 m. con il tempo di 34.63. Medaglia d’argento per Francesco Cantori nel salto in lungo con la misura di 3.25 e sesto posto nella finale dei 60 m. con il tempo di 9.83 (9.71 in batteria, nuovo primato personale). Doppio impegno anche per Luca Battilocchio, quarto nel lungo con 1.60 e decimo nei 60 con 11.28 e per Luca Manfrini, quarto nel peso con 6.45 e quindicesimo nell’affollata gara dei 200 con 29.96. E proprio con le maglie della società organizzatrice dell’Anthropos Civitanova erano al via l’osimano Gaetano Schimmenti ed il suo compagno Adolf Agyemang: numerose le medaglie raccolte nelle specialità di corsa. Doppio argento per Schimmenti nei 60 m. corsi in 7.47 (stesso tempo in batteria) e nei 200 m. conclusi in 23.99 (25.06 in batteria); gare vinte da Raffaele Di Maggio (Anthropos Civitanova). La medaglia d’oro ed il titolo di Campione Italiano sono arrivati con la staffetta 4x200 Anthropos (Schimmenti, Di Maggio, Benigni, Brengola), prima con il tempo di 1.41.93. Per finire, un altro argento per Schimmenti nella 4x400 Anthropos (Schimmenti, Agyemang, Mei, Mattone) che ha chiuso in 4.38.18 a pochi centesimi dal quartetto vincente dell’US ACLI III Millennio (Tosto, Gazzelloni, Carneri, Presutti). Per Adolf Agyemang, oltre all’argento della 4x400, un altro secondo posto con la 4x200 Anthropos (Agyemang, Mattone, Corallini, Scuderi Panebianco) arrivata al traguardo con il tempo di 1.47.93. Inoltre, doppia finale nei 60 m. e nei 200 m. conclusi, rispettivamente, in settima e sesta posizione (tempi: 8.25 e 26.92).


   

ASD ATLETICA OSIMO





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2023 alle 14:32 sul giornale del 23 marzo 2023 - 330 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa, atleti, gare, territorio, risultati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dY2y





logoEV
logoEV
qrcode