utenti online

Atletica: Anconas, l'onda giovane alla Coppa Sportissimo

2' di lettura 20/03/2023 - Nel meeting di chiusura della stagione indoor, con quasi 1500 atleti-gara tra cadetti e ragazzi, vince la Pontevecchio Bologna davanti alla Collection Sambenedettese.

Boom di presenze anche nell’ultimo appuntamento invernale al Palaindoor di Ancona, per chiudere nel segno dei giovani un’intensa stagione. Nella Coppa Sportissimo, il meeting dedicato a cadetti (under 16) e ragazzi (under 14), quasi 1500 atleti-gara e tante sfide appassionanti con il successo finale per la squadra della Pontevecchio Bologna che si aggiudica il trofeo, davanti alla Collection Atletica Sambenedettese e all’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti. A livello individuale nei 600 metri si migliorano i cadetti Leonardo Doria (Atl. Civitanova), secondo in 1’30”50, e Manuel Rogani (Sef Stamura Ancona), 1’30”63 per il terzo posto al debutto nella categoria, entrambi non lontani dal primato regionale di Simone Barontini (1’29”51 nel 2014) mentre si impone l’abruzzese Tamirat Del Prete (Tethys Chieti, 1’28”28).
Doppietta per Lorenzo Cristofanetti (Atl. Osimo) che prevale nei 60 ostacoli in 8”81 e anche nel lungo con 5.76. Sul rettilineo dei 60 metri chiude seconda Michela Pierantoni (Atl. Fabriano) in 7”82 preceduta stavolta dall’emiliana Carlotta Suppini (Pontevecchio Bologna, 7”79) e al maschile l’umbro Lorenzo Taddei (Atl. Libertas Orvieto) sfreccia in un notevole 7”06 con il terzo posto di Alessandro Franceschetti (Atl. Civitanova) in 7”60. Al femminile nei 60 ostacoli seconda Maria Crystal Pasquali (Collection Atl. Sambenedettese) con il personale di 9”52 e nel mezzofondo sesta Irene Ippoliti (Atl. Avis Macerata) sui 600 in 1’44”49. La migliore staffetta è targata Sport Dlf Ancona, con Kevin Schiazza, Giovanni Paolo Fringuelli, Diego Carosi e Tommaso Bastianelli in 1’43”29 nella 4x200 metri che tra le cadette vede terza la Collection Atletica Sambenedettese (Mariasole Poliandri, Maria Crystal Pasquali, Cristina Mignini, Serena Mignini) in 1’50”89.
Ancora al successo nell’alto Elena Marchionni (Collection, 1.62) e nell’asta Sofia Cardinali (Sport Atl. Fermo, 3.20), mentre gli “orange” di San Benedetto al maschile svettano con Alessandro Felicioni (alto in 1.61) e Alessio Collini (3.35 nell’asta). Nel lungo dell’emiliana Vittoria Grandi (Pontevecchio Bologna, 5.66) sul podio le gemelle della Collection, Serena Mignini (5.11) e Cristina Mignini (5.03), ambedue al personale. Sulla pedana del peso vince Elena Orfei (Atl. Fabriano, 9.98) e secondo Leonardo Drachuk (Sef Stamura Ancona, 11.23). Tra i ragazzi spicca il nuovo record regionale under 14 indoor della Sport Atletica Fermo nella 4x200 metri con Diego Tomassini, Alessio Maroni, Francesco Tronelli e Matteo Calcinaro, al traguardo in 1’50”49.

RISULTATI: https://www.fidal.it/risultati/2023/REG30953/Index.htm

(Foto di Davida Ruggieri)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2023 alle 18:49 sul giornale del 21 marzo 2023 - 64 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, comunicato stampa, territorio, atleti, gare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dYud





logoEV
logoEV
qrcode