utenti online

Via Fornaci, iniziano i lavori sulle mura

1' di lettura 24/02/2023 - Lo rende noto il sindaco Pugnaloni.

Proseguono le manutenzioni straordinarie previste dal Comune. In questi giorni sono due gli interventi partiti.
Il primo in via Vecchia Fornace per mettere in sicurezza la mura pericolante del parcheggio Muccioli e consentire di riaprire alla viabilità la stradina chiusa da circa un anno e mezzo, utile a chi da via Olimpia scende verso via Vecchia Fornace e via Marco Polo. La mura che stava cedendo sarà completamente abbattuta e rifatta in calcestruzzo armato e non a mattoni come prima, in modo da renderla più sicura. L’intervento richiederà anche la demolizione della parte del parcheggio Muccioli prospiciente il muro da sistemare. Il cantiere avrà una durata di almeno due mesi, visto che per legge le palificazioni hanno bisogno di un tempo prestabilito per consolidarsi. L’investimento complessivo da parte del Comune è di 100.000 euro.
Il secondo intervento in corso in questi giorni è il nuovo asfalto in via Colle San Biagio. Verranno messi in sicurezza i tratti più ammalorati sia della parte tra il bivio per Offagna e la rotatoria con via Sbrozzola, sia della parte a valle vicino all’incrocio con via Maestri del Lavoro. L’intervento da circa 150.000 euro si rende necessario per due motivi. Da una parte la persistente situazione su via Ancona, con il senso unico alternato che spinge gli automobilisti a usare strade alternative da San Biagio verso la statale Adriatica, come appunto via Colle San Biagio, dall’altra perché la stessa strada è tra quelle scelte da Rcs Sport Ciclismo per la tappa osimana della Tirreno Adriatico del prossimo 11 marzo.


   

.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2023 alle 13:36 sul giornale del 25 febbraio 2023 - 398 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dUob





logoEV
logoEV
qrcode