utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

L’Osimana torna con un punto da Ascoli

3' di lettura
186

L’Osimana strappa un punto dal campo della capolista Atletico Ascoli in virtù dell’1-1 maturato al termine del match. Un punto importante, ottenuto su un campo difficile come quello di Ascoli, anche se i giallorossi hanno sfiorato il colpaccio prima che ci pensasse Filiaggi, quasi allo scadere con un gol da cineteca, a ristabilire la parità. Sicuramente rimane l’amaro in bocca ai ragazzi di mister Roberto Mobili per questo pareggio che sa di beffa anche se i giallorossi si sono fatti valere fino all’ultimo in una sfida equilibrata.

Dopo una prima fase di studio, tocca all’Osimana farsi vedere al 25’ ma Alessandroni non riesce ad impattare bene la sfera sul servizio di Buonaventura. Al 27’ rispondono i locali ma è il montante a dire di no a Di Ruocco. Sul finire di frazione ci riprova l’Atletico Ascoli questa volta però è Di Matteo che manca l’impatto con la sfera da buona posizione. Si va al riposo lungo sullo 0-0. Al 47’ primo squillo Osimana della ripresa con Scheffer che si mette in proprio e non trova di poco la porta. Cinque minuti dopo invece Canullo si supera su Minozzi negandogli un gol quasi fatto. La sfida si mantiene sui binari dell’equilibrio, con Micucci che si rivede in campo tra le fila dell’Osimana dopo il lungo stop per infortunio, fino al 67’ quando Scheffer in ripartenza prende in velocità la retroguardia bianconera e insacca la rete del vantaggio. Mister Giandomenico una volta sotto ridisegna la sua squadra con i cambi, tra cui quello di Filiaggi che sarà vincente, e i locali si buttano in avanti alla ricerca del pari. L’Osimana regge l’urto anche se viene salvata dal montante all’84’, con il colpo di testa di Mattei che non si insacca in rete. Quando il colpaccio sembra cosa fatta, negli ultimi scampoli del quinto minuto di recupero, Vecchiarello pesca Filiaggi in area di rigore che in rovesciata pesca il jolly dal mazzo e fissa il punteggio sull’1-1.

“E’ stata una partita dura e il pareggio può anche starci per quello che hanno espresso le squadre in campo – commenta mister Mobili – Certo rimane l’amaro in bocca per aver subito il pareggio quasi allo scadere per l’eurogol di Filiaggi. Comunque le risposte che volevo le ho ottenute, visto che di fronte avevamo una squadra forte, nonché capolista, e dobbiamo ripartire da qui”.

ATLETICO ASCOLI – OSIMANA 1-1 (0-0 pt)

ATLETICO ASCOLI: Battistelli, Mattei, Casale, Lanza, Gabrielli (74’ Filiaggi), Sbrolla (68’ Ambanelli), Di Ruocco (88’ Marini), Esposito (84’ Capponi), Di Matteo, Minnozzi, Vechiarello. A disp. Novi, Canala, Sperandio, Andreucci, Cofini. All. Giandomenico

OSIMANA: Canullo (84’ Chiodini), Scheffer, Marcantoni (57’ Micucci), Calvigioni, Patrizi (77’ Bellucci), Labriola, Ruibal, Paccamiccio, Alessandroni, Buonaventura, Mingiano (74’ A. Pasquini 85’ Falcioni). A disp. Bassetti, Montesano, Tiranti, N. Pasquini, All. Mobili

Arbitro: Matteo Chiarotti di Macerata

Reti: 67’ Scheffer, 95’ Filiaggi

Note: Ammoniti: Marcantoni, Paccamiccio, Patrizi, Minnozzi



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2023 alle 19:32 sul giornale del 20 febbraio 2023 - 186 letture






qrcode