utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Una Nef Volley Libertas Osimo da sballo annichilisce il Volley Potentino

2' di lettura
144

LA NEF Volley Libertas Osimo travolge con un perentorio 3-0 in trasferta all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche il Volley Potentino e riprende a correre in classifica. In una delle migliori performance stagionali, i ragazzi di coach Roberto Pascucci vincono il “duello-derby” in salsa marchigiana contro i potentini e si confermano come diretta inseguitrice al duo di testa pugliese Molfetta – Turi.

In una sfida in cui i biancoblu si sono imposti per 23-25, 15-25, e 23-25 i ragazzi di coach Pascucci hanno interpretato al meglio la gara, si sono sacrificati l’uno per l’altro e non si sono posti limiti. I biancoblu hanno giocato a viso aperto, da squadra consapevole dei propri mezzi, cogliendo una vittoria strameritata.

“Direi LA NEF più bella della stagione in uno dei momenti più difficili dell’annata – commenta coach Pascucci – Più difficili perché ormai sono circa due mesi che tra infortuni e malanni di stagione non riusciamo a lavorare al completo. Questa vittoria ci dà grande soddisfazione per il lavoro espresso dai ragazzi in palestra. Direi a livello della gara l’avevamo preparata bene in settimana e siamo stati aggressivi al servizio, oltre che molto ordinati a muro con tanta intensità e spirito di sacrificio in difesa. Siamo stati bravi a tenere duro fin dal primo set senza mai mollare. Volevamo riscattare le partite contro Turi e Molfetta e questa era un’occasione per riscattarci in tal senso. Da martedì ci rimettiamo a lavorare ma siamo fiduciosi di poter tornare ai nostri livelli”. Adesso l’obiettivo è la prossima sfida contro la Sabini Castelferretti, contro la quale LA NEF Osimo dovrà mostrare lo stesso approccio e la stessa mentalità messe in campo stasera.

VOLLEY POTENTINO – LA NEF OSIMO 0-3 (23-25, 15-25, 23-25)

LA NEF OSIMO: Vignaroli, Cremascoli 4, Di Bonaventura, Terranova 12, Chiarini M., Sparaci, Chiarini G. 12, Angeloni, Bizzarri 4, Di Martino, Stella 13, Silvestroni 12, Paci All. Pascucci

Arbitri: Morena Fabio - Baldi Francesco



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2023 alle 11:26 sul giornale del 19 febbraio 2023 - 144 letture






qrcode