utenti online

Il Presidente del Consiglio Reginale Latini risponde al sindaco Pugnaloni sul finanziamento delle piste ciclabili

1' di lettura 16/02/2023 - Dino Latini, Presidente del consiglio regionale delle Marche, smentisce le affermazioni del sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni e della consigliera comunale Flamini, che nel consiglio comunale di mercoledì 15 febbraio lo hanno accusato di aver revocato il finanziamento per la pista ciclabile di Osimo.

"Del tutto infondato" dice Latini" che possa essere intervenuto per far perdere il finanziamento al Comune di Osimo. Sia perché in genere mi impegno a portare fondi finanziari alla città (anche se poi l'amministrazione comunale li rifiuta), sia perché il 90% realizzato della pista ciclabile è avvenuto con le mie amministrazione (e sarebbe ora che l'attuale amministrazione lo riconosca) sia soprattutto perché le risorse economiche sono state perse per disposizioni del governo rispetto alle amministrazioni ritardatarie a rendicontare le opere finanziate. Il Comune di Osimo non è stato in grado di rendicontare i lavori entro il 31 dicembre 2022. Invito Pugnaloni e Flamini a rettificare le loro affermazioni prendendosi le responsabilità de caso, senza puntare il dito loro contro. Tanto è il mio impegno pro Osimo che sto cercando, insieme a altri, di non far perdere al Comune i 2 milioni e 800 mila euro per la realizzazione del nuovo tratto di Sbrozzola come strada di avvicinamento all'ospedale nuovo dell'Aspio. Altra opera non rendicontata nei tempi dovuti dall'amministrazione comunale di Osimo. Tutto si decide con il decreto milleprororoghe entro il 28 febbraio prossimo."


   

da Presidente del Consiglio regionale Dino Latini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2023 alle 12:36 sul giornale del 17 febbraio 2023 - 866 letture

In questo articolo si parla di politica, territorio, comunicato stampa, attualità, lavori pubblici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dS3a





logoEV
logoEV
qrcode