utenti online

Castelfidardo: Superbike Bravi Platforms team alza l’asticella: nuove sfide al via

3' di lettura 15/02/2023 - Il Santoporo XC di Esanatoglia fa il salto di qualità ed entra nel circuito degli Internazionali d’Italia Series.

Progettualità, sinergie e passione al servizio di un grande lavoro di squadra che dalla dimensione ludica al professionismo coinvolge attivamente un centinaio di tesserati. Il percorso della Superbike Bravi Platforms team è iniziato idealmente domenica scorsa dal teatro di Esanatoglia, dove si correrà l’evento clou della stagione proposto dalla società fidardense a quattro mani con il gruppo Esatrail e l’Amministrazione di uno dei borghi più belli d’Italia: sul calendario, la data del week-end 30 aprile – 1 maggio è già annotata con il cerchietto rosso, perché il Santoporo XC compie il salto di qualità, offrendo il primo storico approdo nelle Marche, e nello specifico al crossodromo ‘Gina Libani Repetti’, di una gara di spessore internazionale inserita nel circuito principe della disciplina del Cross Country Olimpico, gli Internazionali d’Italia series. La macchina organizzativa è già lanciata, sostenuta da un circolo virtuoso di partner istituzionali e tecnici e dall’entusiasmo suscitato dalle prime indiscrezioni, che lasciano trapelare iscrizioni di altissimo livello fra cui il C.S. Carabinieri Olympia Victoria e la KTM Elettrosystem. «Sarà un tracciato prettamente naturale sfruttando le pendenze della collina, cui abbiamo aggiunto dei passaggi artificiali in grado di renderlo più tecnico e adeguato alle esigenze del Coss Country moderno: 4000 metri per 160 metri di dislivello a giro con tanti saliscendi, ispirati all’esempio dei più famosi circuiti di Coppa del Mondo», ha spiegato il presidente Rossano Mazzieri incassando in diretta un prezioso assist del senatore Guido Castelli. Il commissario per la ricostruzione post-sisma ha infatti annunciato che si attingerà a fondi CIS per la riqualificazione del crossdromo, dotandolo di illuminazione per le gare in notturna e mettendo a disposizione una pista permanente di cross country. Una notizia colta con grande soddisfazione dalla platea di autorità introdotte da Francesco Fiordomo: dal sindaco e vicesindaco di Esanatoglia Luigi Bartocci e Debora Brugnola, al vice-sindaco di Castelfidardo Romina Calvani, dal presidente della Federciclismo Marche Lino Secchi al delegato Coni Fabio Romagnoli, passando per il main sponsor Pierino Bravi, che hanno potuto apprezzare anche l’esibizione musicale dei Folkorati, emblema delle tradizioni fidardensi.
Illustrando l’ancor più ampio ventaglio di attività sportive, il presidente Rossano Mazzieri ha preso slancio dai risultati recenti (vedi le due consecutive vittorie del Gran Prix Centro Italia giovanile) per presentare lo staff, la squadra e gli impegni di un anno che vedrà la Superbike Bravi Platforms protagonista su più fronti. Patrizia Biondini, Diletta Marinelli, Daniele Lorenzini e Samuel Adamo sono i tecnici del settore giovanissimi che nella pianificazione 2023 prepareranno i più piccoli al progetto Coni e al meeting nazionale di categoria che si svolgerà a Pescara.
Giuseppe Campanari, Andrea Bianchi, Valentina Cesari e Danilo Roncaglia hanno spiegato le fasi progressive e naturali studiate per la crescita di esordienti ed allievi che saranno al via di Conero Cup, G.P. Centro Italia, Italia Bike Cup e Internazionali d’Italia: una gradualità commisurata alla preparazione e allo stato di forma dei ragazzi/e, senza accelerare o bruciare le tappe.
Alessandro Naspi, Angela Campanari, Alessandro Mazzieri, Daniele Lorenzini, Alessio Lenti e Diego Giulietti compongono infine il gruppo di lavoro cui fa riferimento il progetto Superbike Academy, il team di punta che mira ai più alti livelli e che si cimenterà sui prestigiosi circuiti di Internazionali d’Italia e Italia Bike Cup, vivendo anche l’esperienza di alcune trasferte all’estero in Coppa del Mondo. Una formula che lo scorso anno ha funzionato proiettando Letizia Marzani nell’orbita di un top club professionistico e che ora coinvolge gli atleti fidardensi Alice Mazzieri e Morgan Dubbini, i recanatesi Sofia Bartomeoli e Riccardo Cervellini ed il fabrianese Alex Pelucchini.
Il primo appuntamento agonistico è alle porte: il 25-26 febbraio a Torre Cajetani (Frosinone), tappa inaugurale del Gran Prix Centro Italia valida come GP d’inverno per tutte le categorie.


   

Superbike Team





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2023 alle 18:53 sul giornale del 16 febbraio 2023 - 150 letture

In questo articolo si parla di sport, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dSVY





logoEV
logoEV
qrcode