utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pareggio a reti bianche per il Castelfidardo

3' di lettura
26

Finisce 0-0 la sfida tra Castelfidardo e Urbino Calcio dopo una battaglia di 90 minuti nonostante l'inferiorità numerica per i biancoverdi per buona parte della ripresa. In generale la direzione arbitrale del signor Paoloni è stata rivedibile in alcune situazioni. Fidardensi dunque a caccia di conferme dopo la vittoriosa trasferta contro il Valdichienti Ponte in un bilancio più che positivo in questo 2023: arrivano i gialloblu che navigano in zone alte di classifica e puntano forte per un posto nei play-off. Padroni di casa che si affidano al tandem Cognigni- Braconi supportato da Ristovski, rispondono gli ospiti con Calvaresi con ai lati Montesi e Esposito.

Primi dieci minuti di studio tra le due compagini: il primo pericolo dalle parti di David arriva al 13', cross dalla destra di Montesi con Esposito che anticipa tutti la ma sua girata esce. Risponde la squadra di Giuliodori al 17': con una carambola da dentro l'area Cognigni raccoglie un tiro deviato di Ristovski, a botta sicura il biancoverde si vede respingere la palla in angolo. Col passare dei minuti inizia a venir fuori il gioco dei ragazzi di mister Giuliodori, che occupano la metà campo avversaria, mentre l'Urbino si difende con ordine. Primo tempo che si chiude a reti bianche, con il Castelfidardo che ha provato a rendersi pericoloso senza impensierire l'estremo difensore Fiorelli, mentre gli ospiti non hanno sfruttato un paio di ripartenze pericolose.

Secondo tempo con l'Urbino che prova ad aumentate i giri del motore senza rendersi pericoloso, anzi è il Castelfidardo a sfiorare la rete con Braconi al 58', tiro da posizione defilata con la palla che sfiora il palo alla sinistra di Fiorelli. Boccioletti al 60' risponde con un esterno sinistro dal limite dell'area di rigore che va vicino alla traversa. Primi cambi da ambo le parte con Guella e il neo acquisto Pasquini che prendono il posto rispettivamente di Crescenzi e Ristovski. Al 70' Braconi, già ammonito, con un fallo a centrocampo rimedia il secondo cartellino giallo e lascia la sua squadra in inferiorità numerica. Ultimi minuti con l'Urbino che non riesce a trovare il varco per rendersi pericoloso e il Castelfidardo in dieci si difende con ordine e conquista un buon punto contro comunque una squadra ostica.

“Abbiamo fatto una buona prova contro una squadra di valore conquistando un punto - commenta così il pari mister Giuliodori - Durante la partita abbiamo visto che stavamo bene in campo, peccato per l'espulsione che ci ha un pò condizionato. Ora testa alla prossima partita che sarà molto difficile contro la Jesina, una squadra di valore, ma noi dovremo concentrarci su noi stessi.”

CASTELFIDARDO - URBINO 0-0

CASTELFIDARDO: David, Coppi, Fabbri, Francesconi, Fabiani, Ruiz, Crescenzi (57' Guella), Fermani, Braconi, Ristovski (65' Pasquin), Cognigni (82' Kurti) A disp. Niccolini, Strologo, Bandanera, Galli, Testa, Suarato All. Giuliodori

URBINO: Fiorelli, Nis, Tamagnini (55' Moricoli), Carnesecchi, Giunchetti, Magnani, Boccioletti (75' Russo), Morani (63' Fiorentini), Calvaresi, Esposito (84' Venarucci), Montesi (55' Innocenti) A disp. Stafoggia, Cenerini, Haxhiu, Sergiacomo All. Ceccarini

Arbitro: Valerio Paoloni di Ascoli Piceno

Note: Ammoniti: Braconi, Crescenzi, Fabiani, Carnesecchi Espulsi: 70' Braconi per doppia ammonizione



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2023 alle 08:34 sul giornale del 30 gennaio 2023 - 26 letture






qrcode