utenti online

Castelfidardo: “Quel giorno tu sarai”, il cineforum dell’Unitre stimola la riflessione sugli orrori nei campi di sterminio

1' di lettura 22/01/2023 - Nell’ambito delle iniziative per la “Giornata della memoria”, venerdì alle 17.30 presso la Sala Convegni di via Mazzini, la riflessione viene stimolata dall’Unitre con la proiezione di “Quel giorno tu sarai”, film del 2021 diretto dall’ungherese Kornél Mundruczó, già regista di ‘Pieces of a Woman’.

Al di là della vuota ritualità delle commemorazioni ufficiali che spesso accompagnano questa giornata – spiega il gruppo promotore dell’Unitre – l’obiettivo è quello di mantenere viva la memoria dei tragici fatti occorsi al popolo ebraico e a tutti quei deportati non ebrei, rom, disabili, omosessuali e oppositori del regime nei campi di sterminio nazisti durante il secondo conflitto mondiale. La pellicola affronta infatti il tema dell’orrore assoluto dell’ Olocausto e il trauma dei campi di concentramento attraverso tre atti e la lente di tre diverse generazioni, indagandone gli effetti sulla memoria e sulla vita delle persone nell’attualità e nel passato.

Introducono e commentano la visione, la prof.ssa Giulietta Breccia, presidente dell’Unitre, e la prof.ssa Dina Marta Flaim, docente di lettere e attualmente insegnante nei corsi di letteratura italiana di alcune sedi dell’Università della Terza Età del nostro territorio. .
Ingresso libero, 90 posti disponibili. Gradita la prenotazione allo 0717823725-3896337756.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2023 alle 18:21 sul giornale del 23 gennaio 2023 - 28 letture

In questo articolo si parla di cultura, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, comune, comunicato stampa, memoria, testimonianza, territorio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOt8





logoEV
logoEV
qrcode