utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Pallavolo (maschile serie B gir. E): La Nova Volley al giro di boa in piena lotta salvezza

2' di lettura
126

Dignani, libero: “Per raggiungere l’obiettivo serve più continuità di risultati”.

Dopo 4 vittorie consecutive si è chiusa la striscia positiva della Nova Volley Loreto che, come da pronostico, è caduta sul campo della Arrè Formaggi Turi salita al 2’ posto.

La squadra di Giombini chiude il girone di andata con 13 punti in 13 punti e la consapevolezza che per conquistare la salvezza ci sarà da lottare fino all’ultima partita.

Tra i senatori della squadra c’è il libero Lorenzo Dignani, punto di riferimento della seconda linea neroverde. “Il girone d’andata non è stato proprio come volevamo – dice il 25enne libero – e quello che deve fare una squadra come la nostra è cercare punti in ogni partita mentre non sempre c’è riuscito specialmente in trasferta”. Una squadra profondamente rinnovata e ringiovanita con tanti elementi alla prima occasione da protagonista nella categoria ha pagato lo scotto dell’inesperienza e un deficit di personalità che sta cercando di colmare.

“Abbiamo un intero girone davanti a noi – insiste Dignani – e per il futuro dobbiamo continuare a crescere tecnicamente rosicchiando qualche punto anche con squadre che si trovano avanti in classifica rispetto a noi. Sicuramente essere usciti dalla zona rossa è una bella boccata d’ossigeno ma ci dà anche la consapevolezza che la strada è lunga e che bisogna lottare in ogni partita”. La continuità di risultati farà quindi la differenza e più che uno sprint sarà una maratona lunga 13 tappe.

Dopo due settimane di stop la corsa riprenderà sabato 4 febbraio alle 18.30 sul campo di Montorio al Vomano, corsara all’andata al PalaSerenelli e con 5 punti in più di Dignani e compagni.

Per quanto riguarda il settore giovanile, la notizia salutata da tutto l’ambiente neroverde con grande piacere è stato il ritorno in campo sabato scorso in casa nella vittoria contro Jesi al tiebreak del libero Alessandro Carletti, classe 2004, già nel roster della serie B nelle passate stagioni e che dopo il grave infortunio al ginocchio e 10 mesi di stop, ha ritrovato finalmente il campo mettendosi a disposizione della formazione di serie D di coach Calamante. Bene le vittorie delle due formazioni di 1’ Divisione: le ragazze di coach Simona Battistini contro Senigallia per 3-1 conservando il 2’ posto nel gir. A, la squadra di Luca Martinelli per 3-0 contro Cupra ed ora la 4’ posto.

Bene anche la 2’ Divisione di coach Rapari vincente contro la Foridra Castelfidardo e imbattuta dopo 4 partite mentre, all’esordio in campionato, le ragazze della 3’ divisione hanno perso al tiebreak contro la Mantovani.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2023 alle 14:12 sul giornale del 18 gennaio 2023 - 126 letture






qrcode