utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Al Judo Club Sakura di Osimo ASD arrivano con il 2023 nuove cinture nere e gradi

2' di lettura
640

Domenica 15 gennaio, si sono svolti a Civitanova Marche con il Comitato Regionale settore Judo Fijlkam gli esami per il passaggio di grado valevoli per l’anno 2022, al cospetto della commissione si sono presentati per il nostro dojo tre judokas.

L’esame consiste nel dimostrare i Kata (forme codificate), le tecniche con le varie situazioni sia in piedi che a terra e tutta la parte teorica: storia del judo, filosofia, principi ecc…

Mezzelani Michelangelo già 2 dan, si è presentato per essere esaminato per il passaggio al 3 Dan, ha svolto brillantemente la prova aggiudicandosi dalla Commissione un voto di 96/100, ora il suo obiettivo sarà quello di procedere con la carriera da arbitro che già stà svolgendo da qualche anno.

Come 1 Dan invece si sono presentate Quattrini Tecla e Quattrini Vittoria, entrambe atleti amatori del nostro dojo, che hanno dimostrato il programma d’esame esponendolo molto bene alle domande fatta dai docenti, tanto da aggiudicarsi rispettivamente un 86/100 Tecla e un 72/100 Vittoria.

Nel nostro dojo si pratica judo sia a livello amatoriale che a livello agonistico, per cui in entrambe le situazioni l’ambita cintura nera è raggiungibile, ma non è un traguardo ma un nuovo inizio di questa avventura sportiva che si chiama Judo.

Al Judo Sakura Osimo, si svolgono i corsi per tutte le fasce d’età, divisi in base alle capacità cognitivi e fisiche dei praticanti, in qualsiasi momento dell’anno si può iniziare quest’arte educativa con il corso adatto; abbiamo il corso dei Sakurini per la fascia d’età 4 – 6 anni, il corso Piccoli Samurai per la fascia d’età 7 - 9 anni, il corso Samurai per la fascia d’età 10 – 13 anni, il corso Ronin per gli agonisti per la fascia d’età 12 – 30 anni e il corso per Amatori chiamato Training a partire dai 14 anni fino all’età matura; il nostro dojo ha anche una piccola saletta pesi/cardio dove i nostri iscritti possono integrare la loro preparazione fisica.

Per gli agonisti partirà dai prossimi week end la stagione sportiva ricca di eventi che ci porterà a toccare molte zone d’Italia.

Il nostro dojo nel 2025 festeggerà 70 anni di fondazione, per cui l’esperienza dei tecnici è sempre stata continuativa, a tutt’oggi il nostro staff tecnico segue la propria formazione partecipando a stage Regionali e Nazionali e soprattutto ha un ottimo bagaglio di esperienza per poter accogliere chi volesse avvicinarsi al mondo Judo.

Cosa ci insegna il judo? “Il judo è un metodo efficace per acquisire forza fisica e mentale. Infatti, fare judo significa maturare consapevolezza del corpo e dello spirito attraverso l'addestramento attacco-difesa e l'assiduo sforzo per ottenere un miglioramento fisico e spirituale”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2023 alle 14:22 sul giornale del 18 gennaio 2023 - 640 letture






qrcode