utenti online

Incontro nella struttura della Lega del Filo D'Oro per il Questore della Provincia di Ancona Dottor Capocasa ed il Presidente della Lega del Filo d’Oro Dottor Bartoli

2' di lettura 31/12/2022 - "Esserci sempre, a disposizione di tutti: non solo per il contrasto ai reati in sede di primo intervento o a seguito di complesse indagini e per la costante tutela dell’ordine pubblico, ovvero grazie all’attività amministrativa di rilascio di passaporti e licenze nonché di verifica e costante controllo del rispetto delle relative discipline autorizzatorie ma anche nell’aiutare fattivamente i più bisognosi, soprattutto stando vicini a chi del sostegno e soccorso al prossimo in gravi difficoltà ne ha fatto una vera e propria missione".

Questo il senso dell'iniziativa dell'incontro avvenuto sabato 31 dicembre 2022 tra il Questore della Provincia di Ancona Dottor Cesare Capocasa ed il Presidente della Lega del Filo d’Oro Dottor Rossano Bartoli.

Questo anche a confermare, attraverso questo gesto la vocazione della Polizia di Stato alla più efficace prossimità, fatta di costante viva attenzione ad ogni aspetto della vita di relazione ed ad un particolare impegno rivolto sempre alla tutela dei più deboli, ed appunto a chi sta loro vicino: il toccante incontro con alcuni ospiti della Fondazione, e con i volontari al loro fianco in un percorso di crescita che ha del miracoloso, testimoniando che con l’impegno e la dedizione, tutte le difficoltà si possono superare.

Con grande reciproco piacere, pertanto, all’esito di una presentazione della Struttura che offre a persone affette dalle più gravi disabilità interventi curativi all’avanguardia in Italia ed in Europa e della consegna da parte del Questore Capocasa di un piccolo segno di riconoscenza da parte della Polizia di Stato, è avvenuto il vicendevole scambio di auguri tra i due vertici delle importanti Istituzioni – volte a tutelare rispettivamente la sicurezza e la salute dei cittadini – che il nuovo anno possa iniziare sotto i migliori auspici di un ancor più proficuo raggiungimento dei comuni obiettivi di salvaguardia di beni primari ed indispensabili per la collettività, all’insegna di una mutua collaborazione interistituzionale e caloroso affetto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-12-2022 alle 16:47 sul giornale del 01 gennaio 2023 - 258 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, territorio, istituzioni, incontro,

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dK21





logoEV
logoEV
qrcode