utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Castelfidardo: Concerto di Natale in Auditorium San Francesco

1' di lettura
128

Lunedì 26 dicembre, alle 17,00, presso l’Auditorium San Francesco di Castelfidardo, si tiene il tradizionale Concerto di Natale, frutto dell’impegno di una fucina del talento ormai consolidata quale la scuola di musica civica P. Soprani, in grado di proporre con le proprie forze artistiche un prodotto di alto livello, supportato da Amministrazione Comunale, Rossini Pianoforti e dalla parrocchia Collegiata. I protagonisti saranno l’orchestra Civica Soprani diretta dal Maestro Giaccaglia, i solisti dell’Accademia Lirica “Mario Binci” e dell’Accademia pianistica “Unisono”

Il programma del concerto verte su: Mozart (Divertimento 138 ed Exultate Jubilate Kv165), Schubert (Salve Regina In A Op.153), Bach-Vivaldi (Concerto In La Minore Bwv 1065 per 4 pianoforti e orchestra). Il Concerto per quattro clavicembali (pianoforti) è l’unicoper tastiera di Bach che non deriva da materiale proprio; è infatti l’elaborazione del Concerto n. 10 op. 3 in si minore per quattro violini, violoncello e archi, di Antonio Vivaldi. Bach elabora la partitura vivaldiana, ampliandola in alcuni dettagli, aggiungendo cromatismi e vivacizzando la linea del basso. I quattro clavicembali vengono utilizzati singolarmente o accomunati a due, a tre o a quattro contemporaneamente, con o senza il ripieno dell’orchestra, ottenendo così un effetto sonoro alquanto innovativo per l’epoca; inoltre si dà spazio ai solisti che, in una specie di contrappunto nel contrappunto, trovano ognuno il proprio momento di gloria. Una particolare attenzione merita il secondo movimento che, introdotto e concluso da un ritmo puntato alla francese, nella parte centrale impegna i quattro solisti in una serie di arpeggi di difficile articolazione. Ingresso libero. Massimo 250 posti.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOsimo oppure aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.




Questo è un articolo pubblicato il 21-12-2022 alle 15:38 sul giornale del 22 dicembre 2022 - 128 letture






qrcode