utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

L’Osimana inciampa a Fossombrone

2' di lettura
90

L’Osimana torna da Fossombrone a mani vuote. I giallorossi cedono per 1-0 contro i rossoblu al termine di una partita tirata, disputata su un campo reso pesante dalla pioggia, non riuscendo nonostante la generosa reazione a trovare il pari dopo il gol nei primi minuti di Camilloni, che alla fine ha deciso le sorti del match.

Avvio sprint dei padroni di casa che partono con una pressione intensa: il forcing locale viene premiato all’11’ quando Camilloni raccoglie il servizio di Palazzi e mette la palla nell’angolino. L’Osimana inizia a carburare dalla mezz’ora in poi, con la pioggia che inizia a cadere sempre più intensa. Bambozzi su punizione chiama Marcantognini all’intervento, Buonaventura si fa vedere con due conclusioni dalla distanza mentre Mingiano, di testa, e l’ultimo arrivato Alessandroni non riescono a capitalizzare le occasioni create. Il forcing giallorosso non basta e si va al riposo lungo sull’1-0.

Nella ripresa i giallorossi cercano il pareggio ma lasciano spazi ai locali con Procacci, in contropiede, che trova un Chiodini sempre attento. L’equilibrio rimane fino alla fine con gli uomini di mister Roberto Mobili che non riescono a sfondare mentre i rossoblu sono sempre insidiosi in ripartenza e quasi allo scadere il neo entrato Fraternali fallisce la palla del possibile raddoppio.

“Il Fossombrone è partito subito forte ed è riuscito a sbloccare il risultato – commenta mister Mobili – Non siamo riusciti a riprendere la partita, su un campo abbastanza pesante. Sapevamo che chi faceva gol aveva buone possibilità di portare a casa l’intera posta in palio e così è stato. Ci abbiamo provato fino all’ultimo ma non è bastato”.

FORSEMPRONESE-OSIMANA 1-0 (1-0 pt)

FORSEMPRONESE: Marcantognini; Spaccazocchi, Codignola, Urso, Camilloni; Conti, Bucchi, R. Pandolfi (80’ L. Pandolfi); Procacci (70’ Germinale); Palazzi (85’ Fraternali), Battisti (92’ Rosetti) All. Fucili

OSIMANA: Chiodini; Tiranti, Patrizi, Labriola (75’ Pasquini), Fermani; Mercanti (58’ Paccamiccio), Calvigioni, Bambozzi; Alessandroni, Mingiano, Buonaventura. All. Mobili

Arbitro: Animento di Macerata

Rete: 11’ Camilloni

Note Ammoniti Spaccazocchi, Mingiano, Fermani, Tiranti, Conti, Patrizi. Espulso al 94’ Rosetti



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2022 alle 08:40 sul giornale del 12 dicembre 2022 - 90 letture






qrcode