utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Castelfidardo, arriva la capolista

2' di lettura
88

Il Castelfidardo all’esame Atletico Ascoli. In casa biancoverde, dopo la sconfitta in casa della Sangiustese, c’è voglia di rivalsa e al “Mancini” arriva un avversario ostico come la compagine ascolana, attuale capolista, dove militano tra gli altri gli ex Matteo Minnozzi e Daniele Filiaggi.

I bianconeri, con uno score di sette vittorie, cinque pareggi e una sola sconfitta, guidano la classifica in virtù dei loro 26 punti: tuttavia nelle ultime tre uscite hanno solamente collezionato due punti anche se la squadra allenata da mister Luigi Giandomenico rimane sicuramente tra le pretendenti per la vittoria finale. I fidardensi, dal canto loro, cercano di confermare il buon trend interno, quattro risultati utili consecutivi, per cercare di uscire dalle sabbie mobili dei play-out. Mister Marco Giuliodori dovrà fare a meno di Coppi, squalificato, e Achaval, ancora ai box per infortunio. “Le motivazioni le abbiamo e sono forti – commenta Matteo De Min uno degli ultimi arrivati in casa biancoverde – L’Atletico Ascoli è prima in classifica quindi questa è una partita che non ha bisogno di tante presentazioni. Sulla carta al momento sono i migliori del campionato, però noi abbiamo tanta voglia di dimostrare che possiamo essere al pari della migliore della classe. Visto il meteo di questi giorni probabilmente non sarà una partita “spettacolare” dal punto di vista calcistico, ma lotteremo fino alla fine per portare a casa il risultato migliore possibile”. De Min tra l’altro è uno dei volti nuovi in casa fidardense. “Mi è arrivata questa chiamata da una piazza come Castelfidardo e ho accettato subito – commenta il centrocampista – Il gruppo è bellissimo, il mister ci motiva sempre e l’ambiente è genuino. Siamo una squadra giovane ma questa squadra non merita l’attuale posizione di classifica e dimostreremo il nostro valore”. Calcio d’inizio domenica 11 dicembre alle ore 14.30 al “Mancini” di Castelfidardo. Dirige l’incontro il signor Carlo Sarnari di Macerata.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2022 alle 16:17 sul giornale del 11 dicembre 2022 - 88 letture






qrcode