utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO >

Il Villa Musone salauta la Coppa Marche

1' di lettura
86

Il Villa Musone cede per 2-1 in casa della Cingolana San Francesco e saluta la Coppa Marche di Prima Categoria. Un cammino comunque positivo per i gialloblu, arrivati nella competizione alla 2° fase ad un passo dal passaggio al turno successivo, con alcuni risultati importanti e con diversi giovani che si sono messi in evidenza nel corso della competizione. Dopo una brillante prestazione per i ragazzi di mister Gentin Agushi un gol in pieno recupero per i locali ha condannato i villans all’uscita dalla Coppa.

“Ci portiamo a casa una prestazione convincente, come quella di sabato scorso – commenta l’allenatore gialloblu – Nel corso della partita abbiamo creato diverse palle gol che purtroppo non siamo riusciti a capitalizzare un po’ per imprecisione nostra un po’ per la bravura del loro portiere. Siamo finiti in svantaggio quasi subito, poi siamo stati bravi a pareggiarla con il calcio piazzato da cui è nato il gol di Giuliani. Probabilmente il pareggio ci sarebbe stato anche stretto, poi al 93’ abbiamo subito la beffa su una svista difensiva. Peccato davvero, anche se la Coppa è servita sicuramente per far fare ulteriore esperienza anche ai nostri giovani, che hanno risposto positivamente. Ora ci concentriamo al campionato dove le prossime partite saranno fondamentali”.

CINGOLANA SAN FRANCESCO – VILLA MUSONE 2-1 (1-0 pt)

CINGOLANA SAN FRANCESCO: Bracaccini, Omrani, Bianchi, Mangoni, Falappa, Zitti, Sandroni, Compagnucci, Romaldi, Mazzolani, Moretti All. Coppari

VILLA MUSONE: Grottini F., Grottini L., Ascani, Giampieri, Guzzini, Ciminari, Caporaletti, Camilletti, De Martino L., Giuliani, Manzotti All. Agushi

Arbitro: Brian Dattilo di Macerata

Reti: 25’ Sandroni, 75’ Giuliani, 93’ Poinsel



Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2022 alle 14:08 sul giornale del 03 dicembre 2022 - 86 letture






qrcode