utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Babbi Natale in parata per la Lega del Filo D'Oro

2' di lettura
386

Domenica 4 dicembre ad Apecchio la manifestazione a scopo benefico organizzata da ACuRSA con il patrocinio del Consiglio regionale delle Marche. I proventi a favore della Lega del Filo d’Oro. Alla conferenza stampa di presentazione il Presidente Dino Latini e il consigliere Giacomo Rossi.

“Iniziativa lodevole finalizzata a contribuire ad uno scopo benefico, cioè quello di sostenere la Lega del Filo d’Oro, un’eccellenza a servizio delle persone in condizione di grave disabilità”. Ha utilizzato queste parole il Presidente del Consiglio regionale, Dino Latini, per descrivere la manifestazione “La Parata dei Babbi Natale” in programma nella città di Apecchio, domenica 4 dicembre, e presentata nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Palazzo delle Marche. La manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del Consiglio regionale delle Marche, prevede, a partire dalle ore 15, la sfilata per le vie del paese di quanti volessero partecipare indossando un cappello da Babbo Natale e una barba bianca. Come evidenziato dalla Presidente dell’ACuRSA (Associazione culturale rievocazioni storiche di Apecchio) Alessandra Pazzaglia sono già circa 300 le richieste di partecipazione pervenute all’ente organizzatore che si è anche attivato per il riconoscimento ufficiale del Guiness World Record, considerato l’alto numero delle preadesioni. Di “momento di festa e di solidarietà” ha parlato il consigliere regionale Giacomo Rossi, che ha inoltre voluto sottolineare anche l’aspetto della “tenuta e vitalità di un territorio duramente colpito dall’alluvione”. Evento atmosferico che ha ferito anche Cantiano, paese d’origine dello stilista creativo Angelo Cruciani, scelto come padrino e testimonial della manifestazione anche per essersi sempre speso per iniziative a scopo benefico. Solidarietà che è uno degli obiettivi della “Parata dei Babbi Natale” di Apecchio visto che i proventi saranno destinati alla Lega del Filo d’Oro. “In particolare – ha annunciato il Presidente di quest’ultima, ringraziando il Consiglio regionale e gli organizzatori della manifestazione – il ricavato verrà utilizzato per completare gli arredi della palestra e della piscina del nuovo centro riabilitativo in via di completamento”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2022 alle 16:57 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 386 letture






qrcode