utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

La Nef Volley Libertas Osimo vince anche contro l'US Volley ’79 e continua la sua corsain classifica

3' di lettura
114

LA NEF Volley Libertas Osimo si impone con un secco 3-0 contro l'U.S Volley '79 dopo una prestazione di valore da parte dei ragazzi biancoblu per tutta la gara. Un successo importante in casa “senza testa” che conferma l’ottima prima parte di stagione da parte dei ragazzi di coach Roberto Pascucci, ancora stabilmente tra le prime della classe. L’obiettivo era dare seguito a quanto di buono è stato fatto in questo più che positivo inizio di stagione per gli osimani, in quello che era un altro derby, e la missione è stata centrata in pieno con i biancoblu che sono alle spalle della capolista imbattuta Indeco Molfetta.

Sestetto iniziale per LA NEF con Silvestroni, Bizzarri, Stella, Terranova, Cremascoli, Chiarini Giovanni e Leo di Bonaventura, rispondono gli ospiti con Areni, Leoni, Palazzesi, Magnanini, Faini, Papa e Bernacchini. Primo set sulla scia dell'equilibrio con Stella e compagni che provano ad allungare, ma l'U.S. Volley ’79 mostra una buona organizzazione difensiva e non esita ad attaccare specialmente con Faini. Muri di Bizzarri con Stella, Terranova con un paio di attacchi e un bellissimo ace, LA NEF tenta il primo allungo sul punteggio di 21-16 e gli osimani conquistano il primo set con una grande prova di forza specialmente nella seconda parte, punteggio finale di 25- 18.

Parte forte la squadra di coach Pascucci nel secondo set con Stella e Terranova ispirati in attacco e Silvestroni a muro: Faini con Palazzesi provano a rimanere in scia con Ramadori a muro, ma l'U.S. Volley '79 insegue, 10-7. Un Terranova decisamente sul pezzo trascina i suoi compagni in questa fase di match, l'ex Chiarini e Stella mettono al sicuro anche il secondo parziale col punteggio di 19- 14. Menichelli con Palazzesi scuotono gli ospiti questo set, ma LA NEF è determinata a chiudere anche questa frazione a proprio vantaggio e lo fa col punteggio finale di 25-17. Anche nel terzo ed ultimo set troviamo un Terranova ispiratissimo e all'alba della frazione rifila due ace per un primo mini allungo osimano sul 6-3. Un ace di Magnanini cerca di dare la sveglia ai suoi compagni, buona la risposta dei civitanovesi con Papa e Ramadori e gli ospiti si portano ad una sola lunghezza sul 9-8. L'US Volley ’79 è ancora in partita e lo dimostra un Faini che è l'ultimo ad arrendersi, con gli ospiti che inseguono in questo terzo set molto più equilibrato rispetto ai primi due, punteggio di 15-13. Gli ospiti sembrano rigenerati con Palazzesi, Magnanini e Ramadori che mostrano tutto il loro valore, ma la qualità de LA NEF sembra prevalere, con gli osimani che chiudono il discorso sul 25-21 che vale un secco 3-0. “Finalmente una prova di forza da parte dei ragazzi con un risultato netto - esordisce così il vice allenatore Claudio Radice - i ragazzi si sono meritati questo successo e con loro anche tutta la società. Ci siamo preparati tutta la settimana per questa partita e abbiamo applicato quanto di buono fatto negli allenamenti".

LA NEF OSIMO – U.S. VOLLEY '79 3-0 (25-18; 25-17; 25-21)

LA NEF OSIMO: Cremascoli 2, Silvestroni 6, Bizzarri 7, Stella 19, Chiarini M., Chiarini G. 8, Terranova 15, Di Bonaventura, Paci, Vignaroli, Di Martino 1, Angeloni, Sparaci All. Pascucci U.S.

VOLLEY '79: Maggini, Areni P., Ramadori, Papa, Leoni, Palazzesi, Faini, Caciorgna, Magnanini, Stefanelli, Bercacchini, Areni A., Menichelli All. Baleani



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2022 alle 19:15 sul giornale del 28 novembre 2022 - 114 letture






qrcode