utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

C.S.Loreto 1902-2022 120 anni e...non li dimostra

2' di lettura
110

Il C.S.Loreto compie 120 anni di vita, venne fondato nel lontano 1902 ed è ancora oggi un punto di riferimento importante a livello sportivo sociale ed educativo all’interno della vita della città Mariana.

Il C.S.Loreto è la più antica società calcistica della Provincia di Ancona e la quarta a livello regionale, dalla mitica Stella Bianca su fondo azzurro della prima maglia (ripresa quest’anno), ne è passata di acqua sotto i ponti e quasi tutti i ragazzi lauretani hanno vestito questa gloriosa casacca ed hanno calcato i campi del “mitico” Montereale, del “Salvo D’Acquisto” e del “Romolo Capodaglio”. Attraverso unioni, con la Folgore di Loreto e fusioni con la Spledorvitt si è arrivati alla Società odierna, oggi il Presidente è Andrea Capodaglio, la prima squadra milita in 1° categoria, dopo 10 anni tra Promozione ed Eccellenza, sfiorando anche la Serie D, ma il vero fiore all’occhiello è il settore giovanile organizzato ottimamente, in cui sono iscritti ben 250 ragazzi dai 5 anni in su, che partecipano ai campionati regionali e provinciali di tutte le categorie, dai Primi Calci alla Juniores, e proprio dal vivaio lauretano che è iniziata l’avventura di Walid Cheddira attuale capocannoniere del campionato di Serie B con il Bari e che è stato convocato per i Mondiali del Qatar con la nazionale del Marocco,(unico “italiano” al mondiale). Per festeggiare i 120 anni, domenica 27 novembre ci saranno una serie di iniziative, alle ore 9.00 inaugurazione della Mostra Fotografica “120 scatti per 120 anni”, alle ore 10.00, presso la sala consigliare del Comune di Loreto la conferenza “Scuola Calcio: un ambiente formativo ed educativo”, alle 11.30 in Basilica Santa Messa celebrata dall’Arcivescovo Prelato di Loreto, Mons. Fabio Dal Cin, alle ore 13.00 presso la Casa di Accoglienza del Palazzo Apostolico il pranzo, dove s’incontreranno i calciatori di ieri con quelli di oggi e sarà un convivio pieno di racconti e ricordi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2022 alle 15:51 sul giornale del 26 novembre 2022 - 110 letture






qrcode