utenti online

Kronokermesse: Il giornalista Francesco Borgonovo ad Osimo per presentare il testo scritto a quattro mani con Luciano Canfora

2' di lettura 21/11/2022 - Grande successo per la rassegna di storia, attualità e geopolitica Kronokermesse che sabato 26 novembre ospiterà il vicedirettore de La Verità Francesco Borgonovo.

“Raccontare gli interessi delle grandi potenze mondiali, i mercati, il decomporsi e ricomporsi dei blocchi, la guerra energetica in atto, le crisi militari, le cause geopolitiche che influenzano (e le bollette, le chiusure degli esercizi commerciali e molti altri fenomeni lo documentano e lo testimonieranno ancora drammaticamente), la nostra vita quotidiana. Ragionare oltre le favole, le narrazioni, i moralismi interessati. Coinvolgere adulti e ragazzi nella fatica di conoscere e di capire, sospendendo, per quasi tre ore, il cabaret della "cultura merce" priva di critica e fatta solo di fideistica appartenenza alle fabbricucce del consenso pre-confezionato. Tutto questo è Kronokermesse!

Grazie a Thomas Fazi e Demostenes Floros per le prime tappe di questo analitico viaggio nella Storia mentre la Storia (a dispetto di Fukuyama) si compie sotto i nostri occhi”. Con queste parole gli organizzatori della prima rassegna marchigiana di storia critica e di geopolitica hanno ringraziato pubblico relatori. Il prossimo appuntamento dell’iniziativa si svolgerà sabato 26 novembre con l’arrivo ad Osimo del giornalista Francesco Borgonovo che dalle 18, alla Libreria La Fonderia di Osimo, affronterà la crisi russo ucraina focalizzando la sua attenzione sui temi trattati dal testo scritto a quattro mani con il prof. Luciano Canfora. “Guerra in Europa.

L’Occidente, la Russia e la propaganda”. Il testo analizza come conflitto combattuto al fronte, con armi e proiettili veri sia affiancato dalla guerra di propaganda che si combatte con i mass media. Borgonovo è vicedirettore del quotidiano «La Verità». Fino al 2016 ha lavorato come caporedattore presso il quotidiano «Libero». È stato autore di programmi televisivi per la Rai e La7, e ha condotto e conduce alcuni talk show tra cui il seguitissimo 1984. Partecipa con regolarità alle trasmissioni di informazione delle principali reti televisive italiane. Tra i molti saggi ricordiamo La malattia del mondo. In cerca della cura per il nostro tempo (UTET, 2020).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2022 alle 16:59 sul giornale del 22 novembre 2022 - 158 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa, territorio, evento, attualità, giornalista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dD3W





logoEV