utenti online

Torna Choco Marche per la prima edizione tutta in presenza dopo la pandemia: tante le novità

3' di lettura 14/11/2022 - Dal 18 al 20 novembre Ancona torna ad essere la capitale del cioccolato di qualità grazie a ‘Choco Marche’, l’evento organizzato da Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro e Urbino con il patrocinio del comune di Ancona e Camera di Commercio delle Marche. Per tre giorni dunque la centralissima piazza Cavour diventerà un punto di riferimento, non solo regionale, ma anche nazionale, per l’arte cioccolatiera.

La 21° edizione, “Maestri del Gusto”, sarà inaugurata venerdì 18 novembre alle ore 12.00. Alla conferenza stampa di presentazione presenti Graziano Sabbatini e Marco Pierpaoli, Presidente e Segretario Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro e Urbino, Ida Simonella Assessore alle Attività produttive del comune di Ancona, Paolo Longhi e Luca Casagrande, Presidente e Responsabile dell’Area territoriale Ancona Confartigianato, Giulia Mazzarini, Responsabile comparto Alimentare di Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro e Urbino, Barbara Serrani, componente della Giunta di Confartigianato Imprese Ancona-Pesaro e Urbino, i maestri cioccolatieri protagonisti della manifestazione e Daniele Sordoni delegato dell'Associazione Italiana Sommelier Ancona. 18 gli espositori che in questa edizione accoglieranno i visitatori di ‘Choco Marche’ e ricchissimo il programma degli eventi con laboratori, percorsi sensoriali, show cooking e degustazioni guidate dagli chef chocolatier. Le mattine dei tre giorni di ‘Choco Marche’ saranno dedicate ai bambini delle scuole con due iniziative in particolare.

Grazie alla ‘Degustazione Sensoriale per i più piccoli’ Titina e Pigo, i personaggi del progetto ‘Il Cioccolato’ di Chocolate For Family, porteranno i bambini a conoscere il cioccolato artigiano, insegnando loro a distinguerlo da quello “industriale” e orientandoli verso un’alimentazione sana e di qualità. Con ‘A Scuola di Cioccolato’ sarà, invece, ricreato in piazza un Laboratorio dove il maestro pasticcere Sandro Genangeli guiderà i bambini nella realizzazione della loro tavoletta di cioccolato e dove saranno raccontate la storia, l’origine e la lavorazione del cacao. I pomeriggi di ‘Choco Marche’ proporranno invece ‘Il Salotto Racconta’. Sotto le navate della libreria Fogola, il giornalista Maurizio Socci guiderà i visitatori in un viaggio tra le eccellenze enogastronomiche regionali, accompagnando ogni degustazione con il racconto di una storia imprenditoriale e un percorso sensoriale alla scoperta di prodotti di qualità.

“Choco Marche non si è fermata neppure in piena pandemia proponendosi in forma digitale. Negli anni è cresciuta e ad ogni edizione richiamare migliaia di visitatori grazie alla qualità delle produzioni proposte e alla maestria degli artigiani”, sottolinea Pierpaoli. “‘Choco Marche’ è nata con lo scopo di valorizzare e tutelare uno dei comparti che costituiscono il nostro patrimonio gastronomico e nello stesso tempo rappresentano un valore culturale, economico e sociale. Le produzioni tipiche e tradizionali dell’artigianato alimentare sono una ricchezza da promuovere, far conoscere e tramandare”, spiega Mazzarini. “Tra gli obiettivi della manifestazione c’è anche quello di educare al consumo di prodotti di qualità, quelli che vengono utilizzati dai maestri cioccolatieri nelle loro produzioni. Degustazioni e laboratori riservati ai bambini hanno proprio l’obiettivo di insegnare loro la differenza tra prodotti industriali e artigianali, perché possano scegliere e portare nelle famiglie una diversa consapevolezza di ciò che si porta in tavola”.

“Sosteniamo tecnicamente ‘Choco Marche’ - ha rilevato Antonio Gitto Presidente di AnconAmbiente - che è senza dubbio una manifestazione di successo. Il cioccolato, per via delle sue caratteristiche, difficilmente è gettato come avanzo poiché può essere riutilizzato in cucina in tantissime maniere, ma il suo packaging deve seguire il percorso di differenziazione in base alla natura della confezione in cui è conservato. Attenzione all’ambiente quindi, ma anche decoro urbano per una bella manifestazione che attrarrà migliaia di visitatori nel centro di Ancona il prossimo fine settimana”. Per tutte le info e per prenotare la partecipazione ad un evento https://www.laviamaestra.com/choco-marche/ e https://www.confartigianatoimprese.net/choco-marche-xxi-edizione/








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2022 alle 16:12 sul giornale del 15 novembre 2022 - 206 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, Confartigianato Ancona - Pesaro e Urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dCCm





logoEV
logoEV
qrcode