utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Il Castelfidardo sbanca Macerata

2' di lettura
50

Il Castelfidardo coglie il primo successo in campionato e lo fa in un prestigioso palcoscenico come l’Helvia Recina al cospetto di una Maceratese sempre più in difficoltà. I ragazzi di mister Marco Giuliodori sbancano Macerata per 1-0, confermando il trend positivo di risultati dell’ultimo periodo e inguaiando sempre di più la “Rata”. Il Castelfidardo è stato cinico e concreto riuscendo finalmente a cogliere un meritato successo che dà sicuramente un rinnovato slancio ai fidardensi.

Primo tempo contratto e bloccato, tra due formazioni che pensano più a difendere che a offendere. Da segnalare al 20’ Diop che chiama in causa David, il quale risponde presente, subito dopo Strano di testa non inquadra lo specchio di porta. Sul finire di frazione Ruiz ci prova da punizione senza successo.

Nella ripresa il Castelfidardo scende in campo con altro piglio e mette subito in difficoltà i padroni di casa. Ci prova Ristovski al 50’, non capitalizzando una ghiotta occasione, ma al 54’ è sempre il croato ad avere una seconda chance che questa volta non fallisce, trovando il gol con l’aiuto del palo. Il vantaggio dà nuova linfa ai fidardensi che prendono in mano le redini delle operazioni. I padroni di casa non riescono ad essere incisivi e, nonostante il forcing finale, non creano pericoli dalle parti di David. Finisce con la vittoria meritata dei fisarmonicisti.

“Una vittoria importantissima, in casa loro, contro una corazzata – commenta mister Giuliodori – Dal punto di vista delle motivazioni è stimolante ottenere un successo di questo tipo. Faccio i complimenti ai ragazzi perché se lo meritano, anche in altre occasioni avremmo meritato qualcosa in più ma per poco non eravamo riusciti ad ottenere la vittoria. Siamo in un processo di crescita di questi giovani, che lo stanno facendo molto bene, e oggi abbiamo fatto una partita importante, concedendo nulla ai nostri avversari. I ragazzi sono stati bravissimi sotto tutti i punti di vista oggi e ci portiamo a casa questi tre punti fondamentali che spero ci diano ulteriore autostima e fiducia in noi stessi. Questo deve essere un punto di partenza, perché dobbiamo dare continuità”.

MACERATESE – CASTELFIDARDO 0-1 (0-0 pt)

MACERATESE: Santarelli, Tortelli, Marino (83’ Mancini), Strano, Toscanella, Massei (73’ Massini), Loviso, Bugaro, Cirulli (65’ Rivamar), Diop, Papa (65’ Mosca) A disp, Marani, Morandi, Bernacchini, Pierluigi, Battezzati All. Trillini

CASTELFIDARDO: David, Coppi, Fabiani, Ruiz, Fermani, Crescenzi, Francesconi, Guella (90’ Bandanera), Ristovski, Achaval (83’ Cesca), Cognigni A disp. Magini, Strologo, Capitani, Gatto, Suarato, Selita, Braconi All. Giuliodori

Arbitro: Valerio Paoloni di Ascoli Piceno

Reti: 54’ Ristovski

Note: Ammoniti Loviso, Toscanella, Fermani, Crescenzi, Ristovski

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOsimo oppure aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2022 alle 17:35 sul giornale del 08 novembre 2022 - 50 letture






qrcode