utenti online

Liste Civiche: "carenze nei servizi sociali. Replica all'assessore"

2' di lettura 02/11/2022 - "Sono scuse le affermazioni dell'assessore ai servizi sociali sulle carenze strutturali nei servizi sociali del Comune. Anzi è una confessione del disinteresse verso i problemi delle persone in difficoltà.

'amministrazione comunale delega a un soggetto terzo quello che dovrebbe fare in proprio, per quanto riguarda le vittime di genere. Segno evidente che non ha interesse a mettere soldi e personale per seguire questi casi.

Le Liste Civiche sono per la realizzazione di un centro antiviolenze di genere comunale che possa prevenire i casi e supportare veramente quelli in essere, per impedire l'irreparabile. Nulla fa rispetto a 20 anni fa l'amministrazione comunale per quanto riguarda sfrattati, i senza casa, i senza lavoro, coloro che non riescono a sbarcare il mese, coloro che sono in difficoltà personali. Anzi, in questi anni si sono ridotti organico e strutture rispetto alla crescita di casi, dimostrando tutto il disinteresse verso il sociale, a favore di feste di ogni genere.

Le Liste Civiche sono per un ampliamento dell'organico dei servizi sociali e una loro diversa strutturazione territoriale e di rete. L'insoddisfazione emersa nel nostro incontro del 28 ottobre scorso è tale che la questione sociale in Osimo è ormai oltre il limite. La Asso azienda speciale per il servizio sociale deve essere reimposta per i suoi veri fini: quello di rispondere alle esigenze dei casi sociali, non per organizzare feste e spettacoli.

Le Liste Civiche prevedono nel bilancio del Comune un aumento della spesa per il sociale di almeno un milione di euro l'anno per aiutare chi rischia lo sfratto, il distacco di luce e gas, chi non trova casa e lavoro, chi subisce maltrattamenti, per abbattere a zero la quota per gli asili nido e il trasporto scolastico e l'organizzazione di un vero centro di ascolto dei problemi delle persone, rispetto ai pochi spazi oggi esistenti nel Comune di Osimo".






Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2022 alle 10:29 sul giornale del 02 novembre 2022 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dzEV





logoEV
logoEV
qrcode