utenti online

Castelfidardo: Proviamoci, l’arte come bellezza interiore! Il maestro Donghi dona due opere al Comune

2' di lettura 28/10/2022 - La voglia di toccare con mano la bellezza dell’arte imparando reciprocamente dalle rispettive esperienze di vita ha motivato Maria Lampa a proporre l’evento: Proviamoci!!! L’Arte è espressione di bellezza interiore: incontrarsi per riconoscerla e condividerla.

La manifestazione che si è svolta presso il Klass Hotel ha riscosso un grande successo per la qualità e per i tanti partecipati. La mostra di dipinti e sculture di artisti marchigiani e lombardi hanno evidenziato straordinarie differenze nel raccontare le innumerevoli sfaccettature della vita e sono stati motivo di riflessione, oltre per i temi espressi sulle tele per la testimonianza che ogni artista ha voluto offrire. L’unicità artistica diventa stimolo per superare i personali egoismi e prevaricazioni, per creare amicizie e sano confronto che è alla base della crescita e progresso di ogni collettività. Imparare ad osservare opere artistiche, conversare con gli autori, significa arricchire la personale interiorità e allenare la sensibilità utile per migliorare la civile convivenza. Nell’occasione, con l’intento di valorizzare e promuovere l’arte il Maestro Giuseppe Donghi ha consegnato in dono nelle mani del Sindaco Ascani e dell’assessore Cittadini due sue opere pittoriche come segno di gratitudine nei confronti della città che lo accoglie da dieci anni e dove ha la possibilità di condividere “arte e bellezza” con altri pittori. Le opere – come anticipato dal sindaco Ascani – verranno esposte temporaneamente nella scalinata del Palazzo Comunale che conduce al Salone degli Stemmi affinchè tutta la cittadinanza ne possa fruire, con l’impegno a creare un giorno una pinacoteca o una struttura dedicata.

Giuseppe Donghi, Marina De Robert, Maria Lampa, Asmae Dachan, Paola Mancinelli hanno sottolineato l’importanza dell’arte dal punto di vista espressivo, psicologico, sociale, giornalistico, filosofico e la necessità di divulgarla maggiormente. Sono intervenuti: Adriana Accorroni, Aurelio Alabardi, Laura Alberti, Apollonia Benassi, Ivana Camilletti, Giuseppe Donghi, Liliana Fioretti, Angela Giovagnoli, Simone Lampa, Anna Rita Mosca, Massimo Pirani, Luciano Ravaglioli, Nazareno Rocchetti, Renzo Romagnoli, Giorgio Toccaceli con sculture e dipinti, Marco Pigini con i presepi, Antonio Del Sordo con la chitarra, Davide Bugari per declamare poesie. Proviamo a stare insieme per migliorare la qualità della nostra vita: questo il motto dell’iniziativa aperta a tutti che ha invitato ad osservare per vedere oltre, fermarsi ad ascoltare il proprio sentire emotivo, vivendo una giornata colorata in un clima amichevole.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2022 alle 09:09 sul giornale del 28 ottobre 2022 - 50 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, comune, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dyTX





logoEV
logoEV
qrcode