utenti online

Castelfidardo: Madre Lengua, cinque serate in allegria col teatro dialettale amatoriale

2' di lettura 24/10/2022 - Appuntamento con il vernacolo e il buon umore. Dopo il periodo di sospensione causato dalla pandemia, torna a grande richiesta la rassegna di teatro dialettale amatoriale per eccellenza organizzata da Pro Loco e assessorato alla cultura in collaborazione con I “Gira…soli”. La nona edizione di “Madre Lengua”, gustosa vetrina di espressioni e tradizioni locali, va in scena al teatro Astra dal 26 ottobre al 25 novembre con la partecipazione di cinque compagnie.

Ad aprire la rassegna J’Amici de Candia con la commedia brillante in anconetano “Anna e la Profezia”; il 2 novembre, in rappresentanza del piceno la Nuova Belmonte presenta “Li parendi de Roma”, divertente spaccato familiare ambientato negli anni settanta. La settimana successiva (9 novembre), tocca alla filodrammatica senigalliese La Sciabica con “Le pillole della felicità”, due atti di colorati equivoci e situazioni paradossali; il 16 novembre, gli ‘Attori per caso’ di Chiarino interpretano ‘Vatte ‘mpo a fidà”, copione spassoso che pone al centro della narrazione tre vecchiette alle prese con gli acciacchi e la memoria. Nella serata finale di venerdì 25 novembre, giocano in casa i “Gira…Soli” con un grande classico del loro repertorio: E chi se la pija, testo di Roberto Perini e Stefano Pesaresi, in versione originale e fuori concorso. Sei i riconoscimenti che verranno assegnati: quello speciale del pubblico e i cinque decisi dalla giuria composta da Aldo Belmonti, Beniamino Bugiolacchi, Silvana Bisogni, Luca Pesaro e Lorena Marzioli i quali avranno il compito di individuare miglior attore, attrice, sceneggiatura e caratterista. Ulteriore nota distintiva, il premio ‘Madre Lengua’ assegnato al più efficace brano o sketch in dialetto che ogni compagnia è chiamata ad interpretare prima delle rispettive performance.

Le prevendite sono in corso presso la Pro loco ( 0717822987) dove è possibile sottoscrivere il biglietto singolo a 8 € o l’abbonamento a tutte le serate a 30 €. Info: 0717822987.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2022 alle 16:54 sul giornale del 25 ottobre 2022 - 460 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, castelfidardo, spettacoli, dialetto, Comune di Castelfidardo, comune, scena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dx4p





logoEV
logoEV
qrcode