utenti online

Pallavoio (maschile serie B gir. E – 3’ giornata): La Nova Volley lotta ma al Palaserenelli passa la capolista

3' di lettura 24/10/2022 - Terza vittoria consecutiva per la capolista Molfetta che conferma la sua legge anche a Loreto. La Nova Volley parte forte e con il piglio giusto mettendo in forte difficoltà un avversario esperto. I pugliesi ci mettono un set prendere le misure ai giovani loretani che, perso il 2’ set, hanno giocato il 3’ set alla pari con gli avversari perso solo ai vantaggi. Nel 4’ set il match è già segnato. Nella metà campo di casa la novità è Ausili in regia preferito a Campana, Torregiani opposto, Alessandrini e Angeli schiacciatori, Genovesi e Mangiaterra al centro Dignani libero. Per gli ospiti Bernardi in regia Fiorillo opposto, Saraceno e Del Vecchio schiacciatori, Tritto e Cappeluti, libero Utro.

E’ partita vera e combattuta fin dall’avvio (6-6) senza break. La Nova Volley con pazienza trova le soluzioni nell’organizzato sistema di muri-difesa pugliese. Il primo doppio vantaggio è per la Nova Volley (13-11) mentre il primo timeout è degli ospiti. L’ace di Genovesi dà il +4 (16-12). L’ace di capitan Torregiani allarga la forbice (21-16). Il set lo chiude Loreto l’errore di Del Vecchio 25-19. A fare la differenza i soli 4 errori dei neroverdi contro i 10 di Molfetta.

Alla ripartenza coach Difino inserisce Pisani per Cappelluti al centro. Giombini riparte con gli stessi protagonisti.

Partono meglio i pugliesi (3-5). Sul 6-9 coach Giombini chiede tempo. Il cambio palla di Loreto è meno fluido del primo set. L’errore di Saraceno dà il -1 (8-9). Gli errori al servizio di Molfetta e i falli di invasione riportano Loreto in parità a quota 12 e Difino al timeout. Entra Lorusso per Saraceno )13-14). Un paio di errori in attacco dei neroverdi costringono Giombini al timeout (15-18). Molfetta alza il muro (4 nel set). Angeli sigli il primo muro di Loreto (18-20). Si chiude 20- 25 con il servizio out di Angeli. La percentuale in attacco di Loreto è scesa la 24%.

Si riparte a sestetti invariati. La Indeco continua a spingere forte (6-8). Torregiani firma la parità a quota 8 col maniout. Angeli firma il primo vantaggio (12-11). Entra Lorenzo Carotti per Genovesi (14-13). Lorusso firma il pareggio a quota 15. La Indeco alza il muro e coach Giombini spende il 2’ timeout (16-19). Loreto prova a crederci con l’ace di Torregiani (22-23). Loreto annulla il set point col diagonale di Alessandrini. Torregiani mette out 24-26.

Giombini conferma Carotti in sestetto. Molfetta riparte decisa ma Loreto vuole allungare il match e muovere ancora la sua classifica. L’attacco di Lorusso out porta la parità a quota 6. Il parziale di 4-0 per gli ospiti costringe Giombini al timeout (7-11). Entra Vecchietti per Alessandrini (8-18). Si chiude 14-25. Nel prossimo turno la Nova Volley sarà sabato a Macerata in casa della Paoloni mentre in casa tra due settimane arriva Volley Potentino.

NOVA VOLLEY LORETO – INDECO MOLFETTA 1-3

NOVA VOLLEY LORETO: Carotti 1, Campana, Sannino, Torregiani 23, Alessandrini 8, Vecchietti, Angeli 12, Cozzolino, Mangiaterra 3, Genovesi 2, Dignani (L), Zazzarini, Ausili 1, Papa (L2). All. Giombini

INDECO MOLFETTA: Ruggiero, Saraceno 6, Utro, Cappelluti 1, Pisani 4, Del Vecchio 13, Fiorillo 17, Ciccia, Lorusso 12, Bernardi 1, Gadaleta, D’Alto (L), Tritto 10. All. Difino

ARBITRI: Toto’ e Marini

PUNTEGGIO: 25-19 (24’); 20-25 (25’); 24-26 (29’); 14-25 (23’).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2022 alle 10:27 sul giornale del 24 ottobre 2022 - 36 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, campionato, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dxV0





logoEV
logoEV
qrcode