utenti online

Il Castelfidardo ritrova la Jesina sulla sua strada

1' di lettura 19/10/2022 - Ancora la Jesina sulla strada del Castelfidardo. Mercoledì 19 ottobre, alle ore 15.30 al “Mancini” sotto la direzione di Laura Mancini di Macerata, andrà in scena la gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia d’Eccellenza. Si riparte dall’1-1 dell’andata, quando alla rete di Fermani rispose Cameruccio. Il passaggio del turno pertanto è apertissimo, anche se i fidardensi hanno voglia di continuare la loro avventura in questa competizione. Il pareggio di domenica scorsa contro il Chiesanuova ha dato entusiasmo ai ragazzi di mister Marco Giuliodori, che non vogliono fallire questo appuntamento. Si tratta di un nuovo tour de force per i fisarmonicisti, tra le partite di campionato e Coppa, anche se, più che le gambe, conterà il carattere e la determinazione che non sono mai mancati ai biancoverdi.

“Sarà una partita difficile – commenta il giovane portiere Filippo Niccolini – La Jesina può contare su un buon gruppo, numeroso, però noi siamo lavorando bene e vogliamo anche la rivincita della partita di campionato. Pertanto cercheremo un altro risultato per avere il passaggio del turno in Coppa perché fa sempre piacere avere questa competizione”.






Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2022 alle 11:43 sul giornale del 19 ottobre 2022 - 54 letture

In questo articolo si parla di calcio, territorio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dwX6





logoEV
logoEV
qrcode