utenti online

Castelfidardo: La Carta dei valori alla generazione del futuro

2' di lettura 09/10/2022 - «Il passato che trapela da questo testo diventa presente nel momento della consapevolezza e della coscienza civile che si connette al futuro. Tutte le voci della storia sono qui presenti: la Costituzione con le sue istanze di democrazia, libertà e dignità ancor oggi sa parlare mettendoci in guardia e aiutandoci a vigilare ogni volta che questi valori fondanti della vita civile assumono deviazioni e distorsioni»

La sintesi dell’intervento della prof.ssa Paola Mancinelli, denso di passione e profonde verità, rende merito allo spessore della cerimonia svoltasi questa mattina al Salone degli Stemmi su iniziativa della Presidenza del Consiglio Comunale in collaborazione con la sezione locale dell’Anpi e l’Amministrazione tutta. La consegna di una copia della Costituzione ai neo diciottenni che si affacciano nell’età adulta è un atto simbolico pieno di significati che ne sancisce anche la completa definizione di cittadini/e con tutti i diritti e doveri che ciò comporta. Una sorta di passaggio di testimone verso la generazione su cui si sposta gradualmente la responsabilità di costruire il futuro del nostro Paese.

La presidente del civico consesso Lara Piatanesi, il vice-sindaco Romina Calvani, la presidente Anpi Elisa Bacchiocchi e il presidente del Consiglio Regionale delle Marche Dino Latini, hanno accolto affettuosamente e non senza un pizzico di emozione la folta platea di giovani. «La Costituzione è una bussola che ci accompagna nei percorsi quotidiani, un messaggio scritto grazie ai sacrifici compiuti dai nostri avi per la conquista di libertà e diritti assunti ormai troppo spesso per scontati. Una Carta da leggere con attenzione, perché nonostante i suoi 74 anni è più che mai attuale, moderna e dinamica sia per contenuti che per stile giuridico. La saggezza dei padri Costituenti fa sì che la Repubblica Italiana si fondi su forti valori democratici, lavoro, uguaglianza, pace e solidarietà, la cui piena realizzazione dipende dalla volontà del singolo e della collettività intera».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2022 alle 19:11 sul giornale del 10 ottobre 2022 - 82 letture

In questo articolo si parla di attualità, giovani, Comune di Castelfidardo, territorio, progetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/duQT





qrcode