utenti online

Il Castelfidardo ritorna a Jesi

1' di lettura 08/10/2022 - Il Castelfidardo si rituffa in campionato. Dopo il pari sul campo della Jesina nella gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia d’Eccellenza, i fidardensi incrociano nuovamente il proprio destino con i “leoncelli”. Questa volta in palio ci sono i tre punti, che ai biancoverdi farebbero molto comodo per smuovere la loro classifica deficitaria, e servirà un’altra prestazione di sostanza per riuscire a strappare un risultato positivo, contro una compagine attrezzata. Mister Marco Giuliodori dovrà fare i conti con le assenze, specialmente in difesa con Lucas Ruiz e Konrad Coppi squalificati, più alcuni acciaccati da valutare al momento.

“Mercoledì abbiamo approcciato bene la partita e sono soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi – commenta mister Marco Giuliodori – Potevamo anche raccogliere qualcosa in più, specialmente nel primo tempo, mentre nella ripresa la Jesina ha colto questo pareggio che comunque lascia aperto il discorso qualificazione alla gara di ritorno. Siamo consapevoli che la sfida in campionato sarà diversa, visto che la Jesina in Coppa ha fatto un po’ di turn over quindi ci saranno alcuni interpreti che mancavano mercoledì. Noi andremo con una formazione rimaneggiata, tra infortuni e squalifiche, ma ho chiesto ai miei ragazzi una partita di sacrificio, consapevoli del fatto che dovremo fare dei punti per smuovere la classifica”.

Calcio d’inizio domenica 9 ottobre ore 15.30 al “Carotti” di Jesi. Dirige l’incontro il signor Federico Bruschi di Ferrara.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2022 alle 16:06 sul giornale del 09 ottobre 2022 - 48 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/duL8





logoEV
logoEV
qrcode