utenti online

Il Castelfidardo torna da Jesi con un pareggio

1' di lettura 06/10/2022 - Nella gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza, il Castelfidardo impatta per 1-1 in casa della Jesina, lasciando aperto il discorso qualificazione alla gara di ritorno, in quello che è stato un antipasto della sfida di domenica di campionato.

Ottimo avvio dei fidardensi che passano subito in vantaggio con il tap-in vincente di Fermani che approfitta di un approccio soft da parte della difesa locale. Rispondono i “leoncelli” con Cameruccio al 10’, con un tiro – cross che sorvola la traversa. I ragazzi di mister Marco Giuliodori creano alcune situazioni interessanti con Achaval, colpo di testa fuori di poco, e Fabiani che tenta l’eurogol nel tentativo di sorprendere Pistola fuori dai pali. La Jesina prova a farsi vedere nel finale di frazione senza creare troppe preoccupazioni a David.

Ad inizio ripresa mister Giuliodori perde il 2004 Cognigni per infortunio ed inserisce in porta l’altro 2004 Niccolini. I padroni di casa provano a spingere e pervengono al pareggio al 60’ con Cameruccio. Il Castelfidardo regge bene l’urto nel finale e chiude con l’1-1. Domenica sarà campionato e di nuovo si incroceranno le due compagini.

JESINA-CASTELFIDARDO 1-1 (0-1 pt)

JESINA: Pistola, Martedì, Cameruccio (69’ Ottaviani), Campana, Borgese (58’ Giovannini), Capomaggio, Grillo, Garofoli, Ciavarella (75’ Re), Nazzarelli, Monachesi (91’ Mazzarini) All. Strappini.

CASTELFIDARDO: David (47’ Niccolini), Coppi, Baldoni, Crescenzi, L. Fabiani, Ruiz, Guella (64’ Strologo), N. Fermani, Achaval, Ristovski, Cognigni (47’ Cesca) All. Giuliodori.

Arbitro: Barbatelli di Macerata.

Reti: 1’ Fermani, 60’ Cameruccio

Note: Ammoniti Guella, Coppi, Ottaviani






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2022 alle 08:30 sul giornale del 07 ottobre 2022 - 44 letture

In questo articolo si parla di sport, campionato, squadra, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtXZ





logoEV
logoEV