utenti online

"Ø SCENE. DOVE IL TEATRO SUONA STRANO": al Loop di Osimo, venerdì 7 ottobre David's Crash - out of the Loop di Francesca Gabucci

2' di lettura 04/10/2022 - Venerdì 7 ottobre, al Loop di Osimo, con David’s Crash - Out of the Loop – progetto finalista al bando Biennale College Registi Under 30 2021 – Francesca Gabucci, giovane artista di origine marchigiana, fra le voci più interessanti del panorama nazionale, è protagonista del secondo appuntamento di “Ø scene: dove il teatro suona strano”, l’osservatorio della scena contemporanea diretto da Giacomo Lilliù.

La rassegna è ideata e promossa da MALTE, Collettivo ØNAR & Loop Live Club, con la collaborazione di AMAT e il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Osimo.

In Caro Vecchio Neon David Foster Wallace immagina come l’attimo precedente l’incidente di un suicida si dilati indefinitamente in confessioni personali e toccanti. Ciò che passa nella testa in un battito di ciglia può corrispondere alla narrazione di pagine e pagine: sono tali paradossi del tempo e del linguaggio che vengono indagati in questo spin-off del progetto David’s Crash. In scena un manichino-umano, come gli uomini e le donne utilizzati nei crash-test, il cui destino è quello di vivere in loop e a rallenti l’istante dello schianto. In scena Francesca Gabucci, che firma regia ed elaborazione drammaturgica, e Gianluca Agostini, autore del sound design.

Francesca Gabucci si forma alla Galante Garrone di Bologna. Da attrice e performer lavora con Ontroerend Goed, Federico Tiezzi, Bob Wilson, Michele Sinisi. Studia inoltre con Alessio Maria Romano, Susie Dee, Danio Manfredini, Eimuntas Nekrosius. Con David’s Crash è finalista alla Biennale di Venezia. Gianluca Agostini è compositore, sound designer e ingegnere del suono. È stato per due anni docente al Naba Sound Design. Dal 2015 comincia un’assidua collaborazione con alcune importanti compagnie di teatro indipendente (TrentoSpettacoli, Oyes, Guinea Pigs, Eco di Fondo, Lab 121).

Prossimi appuntamenti: venerdì 14 ottobre, ALDST (Al limite dello sputtanamento totale) di Tristeza Ensemble; venerdì 21 ottobre, Siamo tutti una famiglia di Slowmachine.

Inizio spettacoli ore 21.30, biglietti 7 €. Informazioni: loopliveclub@live.it, collettivo.onar@gmail.com, www.looplive.org, www.maltezoo.eu.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2022 alle 14:34 sul giornale del 05 ottobre 2022 - 418 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, attualità, spettacoli, territorio, amat marche, scena, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dtBo