utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

San Biagio-Ankon Dorica: "convulso finale prima il rigore fallito poi il gol di testa che vale 3 punti di sofferenza in 11 contro 9"

1' di lettura
264

L’Ankon Dorica si fa rimontare in superiorità numerica, fallisce un rigore nel finale ma all’ultimo minuto rimedia con un gol di testa su azione d’angolo. Il San Biagio recrimina per l’espulsione al portiere, che secondo l’arbitro avrebbe bloccato la palla fuori area nonostante non fosse pressato.

Nel secondo tempo altra decisione contestata, il doppio giallo a Bugiolacchi reo di aver toccato di mano in area su una respinta del portiere, che tra l’altro ha poi parato il rigore. Nel primo tempo anche il San Biagio si è visto un parare un penalty che, sullo 0-0, avrebbe cambiato forse il corso del match. Invece l’espulsione a Balianelli la mette in discesa per i dorici, che pochi minuti dopo vanno in vantaggio con un tiro a fil di palo di Amabili.

I galletti riescono a pareggiarla con un tiro dalla distanza di Quercetti deviato fortuitamente da un difensore, che beffa Traferri. Nel convulso finale prima il rigore fallito poi il gol di testa che vale 3 punti di sofferenza in 11 contro 9.

SAN BIAGIO: Balianelli, Bottegoni (46’ Marinelli), Camilletti (58’ Cardinali), Brasili, Tangherlini, Bugiolacchi, Nicoletti (37’ Buontempi), Marchetti (83’ De Luca), Binci, Bontempi (72’ Quercetti), Antinori. All. Marinelli ANKON DORICA: Traferri, Camara, Garuti, Seydou, Vecchietti, Malerba (50’ Pesaresi), Aldobrandini, Surdo (86’ Riserbato), Amabili (61’ Galeazzi), Messi, Jammeh (79’ Bojang). All. Donadio ARBITRO: Vallesi di Macerata RETI: 43’ Amabili, 77’ Quercetti, 93’ Vecchietti



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2022 alle 17:47 sul giornale del 02 ottobre 2022 - 264 letture






qrcode