utenti online

Come lo smartworking può trasformare un ambiente di lavoro tossico in un ambiente sano

5' di lettura 27/09/2022 - L'ambiente di lavoro odierno è tossico. I dipendenti sono sovraccaricati di lavoro e stressati fino al punto di rottura. Questo ha portato a problemi sociali diffusi ed è diventato un problema globale.

Un recente studio di Gallup ha rilevato che il 77% dei dipendenti di tutto il mondo ritiene che il proprio posto di lavoro sia un luogo in cui è possibile portare al meglio se stessi al lavoro ogni giorno; solo il 23% dei dipendenti lo ritiene costantemente.

Il lavoro da casa, o "telelavoro" come viene comunemente chiamato, è la pratica di condurre le attività lavorative lontano dalla sede centrale di un'organizzazione lavorando a distanza, ad esempio da casa o da un altro luogo remoto. Sebbene il telelavoro sia stato riconosciuto come un elemento importante di un ambiente di lavoro sano, è ancora poco utilizzato.

Conosciamo tutti i benefici di un ambiente di lavoro sano. Tuttavia, spesso non realizziamo il fatto che la nostra vita privata può influenzare anche la nostra vita lavorativa. Non solo gli stress e le tensioni delle nostre vite personali possono avere un impatto sul nostro lavoro, ma anche il contrario è vero. Gli stress e le tensioni del lavoro possono avere un impatto negativo sulla nostra vita privata.

L'idea che il lavoro e la vita privata possano influenzarsi reciprocamente è sicuramente intrigante e forse anche sconvolgente per alcuni. La maggior parte di noi crediamo che queste due aree della nostra vita siano separate e invece devono rimanere separate. Ognuno ha il proprio mondo: un mondo personale dove si rilassa, si sente libero, ed è felice; e un mondo professionale dove si dedica al lavoro con determinazione, impegno ed entusiasmo.

Questo articolo esplora i vantaggi dello smartworking e i motivi per cui la vostra azienda dovrebbe implementare pratiche di smartworking per trasformare il vostro ambiente di lavoro tossico in un ambiente sano.

Vantaggi dello smartworking nella trasformazione di un ambiente di lavoro tossico

Le pratiche di smartworking possono trasformare un ambiente di lavoro tossico in uno sano, creare infatti un proprio ambienti di lavoro a casa con la propria postazione di lavoro, un buon monitor pc e accortezze per rendere leggero il momento del lavoro ha alzato notevolmente le aspettative della gente sullo smartworking. Ecco alcuni dei vantaggi dello smartworking e come trasformano un ambiente di lavoro tossico in un ambiente sano.

Le ricerche suggeriscono che gli ambienti di lavoro tossici possono essere trasformati in ambienti di lavoro sani attraverso le pratiche di smartworking., una delle maggiori preoccupazioni per i datori di lavoro è la possibilità che i dipendenti abbandonino il loro posto di lavoro per andare al settore privato, dove possono sfruttare diversamente le proprie competenze e hanno maggiore flessibilità. I datori di lavoro possono risolvere questa preoccupazione attraverso lo smartworking, lo smartworking permette ai dipendenti di compiere il proprio lavoro in modalità flessibile e quindi ridurre il tasso di turnover.

Che cos'è un ambiente di lavoro sano?

Un ambiente di lavoro sano è quello in cui i dipendenti si sentono riconosciuti, premiati e apprezzati per il lavoro che svolgono. Questo ambiente è anche positivo: i dipendenti sono meno stressati e più disposti a fare sforzi discrezionali, il che contribuisce notevolmente ad aumentare i profitti dell'azienda. In altre parole, questo è l'ambiente in cui tutti i dipendenti vogliono essere produttivi. Si sentono apprezzati, hanno un regolare equilibrio tra lavoro e vita privata e non sono propensi a lasciare il lavoro. Un ambiente di lavoro malsano è l'opposto di un ambiente di lavoro sano. Un ambiente di lavoro malsano è quello in cui i dipendenti non si sentono apprezzati e sono sovraccarichi di lavoro. È l'ambiente in cui i dipendenti sono stressati, hanno poco equilibrio tra lavoro e vita privata e sono più propensi a lasciare il lavoro. Anche dietro alla propria

Perché l'ambiente di lavoro è considerato un ambiente tossico?

I dipendenti stressati e sovraccarichi di lavoro non permettono al loro corpo di rigenerarsi e rinnovarsi. Sono sempre accesi, sempre attenti e sempre al lavoro. Questo è un segno di un ambiente di lavoro tossico. Quando i dipendenti sono sempre al lavoro, non sono in grado di lasciarsi andare e di rilassarsi adeguatamente, il che può portare a effetti negativi a lungo termine sulla salute. Alcuni di questi effetti includono problemi di salute mentale, problemi muscoloscheletrici, problemi cardiovascolari e problemi gastrointestinali.

I dipendenti che lavorano in ambienti malsani non sono felici perché non si sentono apprezzati o non hanno il tempo di realizzare le loro ambizioni. Questa mancanza di felicità aumenta lo stress e i livelli di stress possono portare a effetti negativi a lungo termine sulla salute. Alcuni dei più comuni effetti negativi dello stress sulla salute includono malattie cardiovascolari, disturbi alimentari, malattie infettive, problemi gastrointestinali e problemi alla pelle.

I dipendenti che lavorano in ambiente malsano hanno un'immagine sbagliata di se stessi, i dipendenti pensano di essere meno produttivi rispetto all'altra metà della forza lavoro. Lo stress può anche portare i dipendenti ad abusare del cibo e bere più alcool rispetto agli altri membri della forza lavoro. Queste abitudini possono

Conclusione

Se volete che i vostri dipendenti siano più produttivi e felici, dovete trasformare il vostro ambiente di lavoro tossico in un ambiente sano. Questo obiettivo può essere raggiunto implementando pratiche di smartworking per promuovere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata. Affinché i vostri dipendenti siano più produttivi e felici, dovete trasformare il vostro ambiente di lavoro tossico in un ambiente sano. Questo obiettivo può essere raggiunto implementando pratiche di smartworking per promuovere un sano equilibrio tra lavoro e vita privata.






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2022 alle 09:00 sul giornale del 27 settembre 2022 - 84 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drgR