utenti online

Mister Gianluca Di Lorenzo nuovo allenatore della Juniores dell'Osimana

2' di lettura 24/09/2022 - La società Osimana dà il benvenuto a mister Gianluca Di Lorenzo che da questa stagione seguirà il gruppo Juniores coadiuvato da Leonardo Stabile. Il neo trainer giallorosso è al lavoro dal 5 settembre con il gruppo a cui porterà la sua esperienza acquisita in tanti anni da giocatore, prima, e allenatore poi. Per lui si tratta di un ritorno in campo, dopo una pausa di quattro anni. La sua carriera da tecnico è legata alla Juniores della Vigor Castelfidardo, prima di decidere di prendersi una pausa. Da questa stagione ecco il suo rientro sul rettangolo verde.

“Ho sposato fin da subito il progetto dell’Osimana e con il responsabile tecnico Francesco Bellucci siamo stati subito in sintonia – ammette Gianluca – Leonardo Stabile ha fatto un po’ da tramite, visto che ci conosciamo da diverso tempo, e poi conoscevo l’ambiente visto che i miei due figli sono tesserati con questa società. Quindi ho accettato ben volentieri, anche perché a me piace molto stare con i ragazzi ed è per questo che ho sempre declinato proposte di prime squadre. Posso dire che ho trovato un gruppo molto disponibile, con tanto entusiasmo, e lavorano bene, con carichi di lavoro che sono simili a quelli di una prima squadra. Ovviamente ci sono le regole del nostro settore giovanile, rispetto del compagno e degli orari, rispetto dell’avversario ecc., ma allo stesso tempo abbiamo introdotto con Leonardo Stabile alcuni momenti di “leggerezza”, come la musica nello spogliatoio, perché il calcio deve essere anche divertimento. Dal punto di vista tecnico abbiamo diversi elementi validi: nel gruppo dei 2005 abbiamo quattro ragazzi che fanno parte già dalla passata stagione della prima squadra, mentre alcuni 2004 il prossimo anno potranno fare qualcosa di importante. I tre ragazzi del 2003 sono molto esperti e quindi ribadisco che abbiamo una buona rosa su cui lavorare”.

Per quanto riguarda gli obiettivi per la nuova stagione mister Di Lorenzo ha le idee chiare. “A tutti i ragazzi delle mie squadre ho sempre detto che l’importante è che diventino giocatori, nella testa, nel cuore e nel loro modo di stare in campo – ribadisce il trainer giallorosso – perché questo è l’ultimo anno di giovanile prima di passare in una prima squadra. La Juniores è l’ultimo step di un passaggio iniziato nelle categorie dei più piccolini, quindi per loro è un momento importante. Non abbiamo particolari ambizioni di classifica, il nostro obiettivo deve essere quello di portare più giocatori in prima squadra e sarà quella la nostra vittoria più importante sul campo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2022 alle 07:54 sul giornale del 24 settembre 2022 - 148 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, osimana, allenatore, settore giovanile, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/drIe





logoEV
logoEV