Il Castelfidardo cede in finale aal Montefano

2' di lettura 19/09/2022 - Il Castelfidardo si arrende in casa del Montefano dopo un pirotecnico 3-2. Una sconfitta beffa per i fidardensi, bravi a restare sempre in partita e a recuperare per ben due volte lo svantaggio. Quando il pareggio sembrava il risultato acquisito è arrivata la doccia fredda per i biancoverdi, puniti allo scadere da un’azione nata da un calcio d’angolo.

Primo tempo equilibrato nella prima mezz’ora con occasioni da una parte e dall’altra: tra i fidardensi il più guizzante è Crescenzi, che tenta due volte la conclusione, mentre tra i locali Mercurio prima e l’ex Dell’Aquila poi non trovano la rete. Al 31’ vige la dura legge dell’ex e Dell’Aquila, imbeccato da Guzzini, sblocca il match. Gli ultimi 14 minuti scorrono via con il Montefano più propositivo ma con il risultato che non cambia.

La ripresa è pirotecnica: i ragazzi di mister Marco Giuliodori partono forte, sfiorando il gol con Crescenzi e Cognigni, poi tocca al 52’ a Braconi che sfrutta un’ingenuità della difesa viola ed impatta sull’1-1. La compagine di mister Nico Mariani non ci sta e si riversa in avanti, con due palle gol non capitalizzate da Mercurio e Palmucci. Al 73’ è lo stesso Palmucci a riportare in avanti i suoi da penalty. Finale al cardiopalma: il Castelfidardo prova l’assalto finale e coglie il 2-2 con Selita all’88’. Quando il pareggio sembra acquisito la doccia fredda per i biancoverdi. Minuto 90 da corner stacca Monaco, palla sulla traversa e Bonacci è il più lesto di tutti ad insaccare il 3-2 finale sulla ribattuta.

“Sicuramente una sconfitta che lascia molto amaro in bocca – commenta mister Marco Giuliodori – La squadra è stata sempre sul pezzo ed è stata brava a rimontare per ben due volte lo svantaggio. Quando pareggi a due minuti dal termine, il risultato lo devi portare a casa a qualsiasi costo. Oggi siamo mancati in questo aspetto e lo stop odierno conferma che ancora dobbiamo continuare a lavorare e crescere su alcuni aspetti. Peccato perché era importante riuscire a cogliere i primi punti stagionali”.

MONTEFANO – CASTELFIDARDO 3-2 (1-0 pt)

MONTEFANO: Bentivogli, Morazzini, De Luca G. (55’ De Luca E.), Alla (42’ Camilloni F.), Monaco, Mercurio, Guzzini, Sindic (83’ Stampella), Dell’Aquila (55’ De Marco), Palmucci (92’ Postacchini), Bonacci A disp. Viti, Moschetta, Camilloni S., Boccanera All. Mariani

CASTELFIDARDO: David, Coppi, Capitani, Cesca, Bandanera, Ruiz Alonso, Crescenzi, Ristovski, Achaval, Braconi, Cognigni A disp. Niccolini, Strologo, Polverigiani, Suarato All. Giuliodori

Arbitro: Matteo Maria Gianlorenzo (Sulmona)

Reti: 31’ Dell’Aquila, 52’ Braconi, 73’ Palmucci (rig.), 88’ Selita, 90’ Bonacci

Note: Ammoniti Morazzini, Camilloni F., Guzzini, Sindic, Bonacci, Crescenzi, Achaval, Ruiz Alonso, Selita






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2022 alle 12:38 sul giornale del 20 settembre 2022 - 168 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, squadra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqEf





logoEV
logoEV