utenti online
SEI IN > VIVERE OSIMO > ATTUALITA'
articolo

Loreto: "siamo sempre un po’ più poveri quando un grande uomo lascia questa Terra". Le parole di Pieroni sulla scomparsa di Gorbaciov

1' di lettura
163

"Siamo sempre un po’ più poveri quando un grande uomo lascia questa Terra. La notizia della scomparsa di Mikhail Gorbaciov mi tocca in modo particolare e mi riporta, anche grazie a questo scatto del sempre attento Bruno Longarini, al 1° luglio 2001, quando come Sindaco ho avuto l’onore di ricevere Gorbaciov in rappresentanza della Città di Loreto"

Queste le parole del Sindaco di Loreto Moreno Pieroni in merito alla scoparsa di Mikhail Gorbaciov.

Il primo cittadino, in un post pubblico sulla bacheca ufficiale dell'amministrazione comunale prosegue: “Gorbaciov era nelle Marche per sottoscrivere la ‘Carta della Terra’ e, oltre ad Ancona, Urbino ed Ascoli Piceno, scelse di venire a Loreto. Ci diede una visibilità mondiale legando il nome della nostra città ad una iniziativa così importante in difesa del Creato, che è attualissima ancora oggi dopo tanti anni. Ma mi piace soprattutto ricordare la semplicità e la gentilezza di questo ‘gigante’: un vero ‘costruttore di Pace’, proprio come Madre Teresa di Calcutta e Giovanni XXIII, altre personalità che pure vollero essere a Loreto nel loro percorso, segno di come la nostra città sia sempre stata vista come un luogo di armonia. Per chi ha vissuto questi anni, Gorbaciov è stato l’uomo che ci ha fatto sentire possibile il sogno di un mondo disarmato e in Pace. Ricordiamolo così”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereOsimo oppure aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.


Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2022 alle 09:13 sul giornale del 02 settembre 2022 - 163 letture






qrcode