utenti online

L’orchestra del Cusanino ha chiuso l'ottava edizione del Festival

1' di lettura 29/08/2022 - Grande riscontro di pubblico durante tutte le serate e gli eventi collaterali. Soddisfatti il sindaco Giulioni e il direttore artistico Pirozzi.

Il concerto dell’Orchestra del Cusanino ha chiuso l’ottava edizione del festival che anche quest’anno ha richiamato artisti di fama internazionale per celebrare l’illustre filottranese Giovanni Carestini. Per otto giorni in un centro storico vestito e illuminato a festa si è respirata l’atmosfera barocca, un salto indietro nel tempo per rivivere l’epoca in cui il Cusanino calcava i più importanti palcoscenici d’Europa. Per l’ultima serata l’Orchestra, che prende il nome dalla voce bianca filottranese, ha proposto un repertorio interamente dedicato a Georg Philipp Telemann, altro importante compositore barocco. Ad esibirsi giovani artisti diretti dal maestro Riccardo Lorenzetti al clavicembalo.

Il pubblico ha gradito anche l’ultimo concerto della rassegna che è diventata ormai un appuntamento di altissimo livello in Italia grazie all’intraprendenza del direttore artistico il maestro Antonio Pirozzi che sin dalla prima edizione è riuscito a coinvolgere i più importanti artisti di musica barocca. Soddisfatto anche il sindaco Lauretta Giulioni “Anche quest’anno abbiamo avuto un ottimo riscontro di pubblico, non solo a tutte le serate, ma anche agli eventi collaterali promossi per far conoscere meglio la storia e le bellezze di Filottrano – ha dichiarato il primo cittadino - a conclusione del festival non posso che ringraziare tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto in questa meravigliosa iniziativa e che hanno creduto nel nostro progetto”.

Appuntamento quindi al 2023 con la IX edizione del Festival “Sulle Orme del Cusanino”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2022 alle 16:09 sul giornale del 29 agosto 2022 - 20 letture

In questo articolo si parla di musica, spettacoli, festival, territorio, giornalista, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dmUX