Cosmetricisalute insegna che il benessere inizia dalla pelle

3' di lettura 02/08/2022 - Un portale che ci ricorda che il benessere fisico e anche quello mentale inizia dalla cura della propria pelle. Ci voleva Cosmeticiesalute per capire quanto sia importante prendersi cura di se stessi.

Si passano intere giornate a correre dietro a 1000 e più impegni. Un via vai che esaurisce tutte le energie e alla fine ci fa commettere l’errore più grande, quello di dimenticarsi di prendersi cura di se stessi.

Invece è importante imparare a ritagliarsi anche solo pochi minuti per se stessi, per curare il proprio corpo, il proprio viso, la propria pelle. Perché? Per il benessere esterno ma anche interno.

Basta pensare a quante volte una piccola imperfezione ha messo a disagio nelle relazioni con gli altri. Sapersi prendere cura di stessi vuol dire evitare tutto questo.

Conoscere la propria pelle

Uno degli errori che si commettono comunemente è quello di credere di conoscersi bene, invece non si finisce mai di imparare anche su se stessi. Ci si reca in un qualunque negozio di cosmetici e ci si perde tre creme, sieri, detergenti, maschere e scrub di qualsiasi genere.

Ma serve veramente tutto questo? Non proprio tutto, solo quello che rispondere alle esigenze della propria pelle.

Quindi innanzitutto occorre sapere quale tipologia di pelle si ha, inoltre se vi sono delle esigenze particolari da rispettare. Chi ha pelle secca ha bisogno di idratazione, ma se è anche sensibile, potrebbe essere indispensabile un cosmetico anti rossore.

Chi ha la pelle grassa, invece, non sa che lo squilibrio presentato dalla sua pelle, potrebbe essere dovuto da una mancanza di nutrimento e anche di idratazione. Senza considerare il grande rischio di prolificazione batterica.

Allora cosa serve? Dei prodotti seboregolatori, idratanti, battericidi e lenitivi. Poi ci sono le pelli mature, quelle delle anta, che hanno bisogno di evitare la comparsa delle imperfezioni e delle zampe di gallina.

Forza allora con il collagene e con la Vitamina C. Cosa accomuna tutte le tipologie di pelle? Il bisogno di protezione solare, non deve mai mancare sia in estate che in inverno.


Non è tutto nella cosmetica

Ma la cosmetica non è certo l’unica soluzione. Esattamente come quando si decide di utilizzare degli integratori alimentari, l’utilizzo dei cosmetici deve essere associati a una dieta sana e a dell’attività fica.

In un primo momento potrebbe essere indispensabile una dieta detox che aiuti aiuti il corpo a purificarsi. Per un’intera settimana si consiglia di inserire quanta più frutta e verdura sia possibile, preferendo quella di colore giallo, verde e rosso, ricca di vitamina A.

Bere tè verde, consumare funghi, noi del Brasile e sardine, ad alto contenuto di selenio, un minerale che va a proteggere le cellule dai radicali liberi e prevenire la formazione di cellule tumorali. Ottimo anche l’avocado, ricco di vitamina E, elemento che riesce a rendere la pelle molto più elastica.

Infine frutta secca, in grado di agire sul meccanismo di produzione del collagene che va a rimpolpare la pelle e a renderla molto più elastica senza l’ora delle antiestetiche rughe.






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2022 alle 08:05 sul giornale del 02 agosto 2022 - 279 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c80S


logoEV