utenti online

Atletica: Pagliarini sprint d'oro all' EYOF nei 100

1' di lettura 28/07/2022 - La 16enne velocista marchigiana vince la finale con 11.69 al Festival olimpico della gioventù europea di Banska Bystrica (Slovacchia) in una gara dominata sfiorando il record personale

Splendido successo per le Marche dell’atletica a Banska Bystrica, in Slovacchia, nel Festival olimpico della gioventù europea. L’azzurra Alice Pagliarini trionfa nei 100 metri in 11.69 (vento +1.2) e si rende protagonista di una volata d’oro, sfiorando il record personale. Al via con il miglior accredito delle partecipanti, per aver corso in un eccellente 11.64 agli Europei U18 di tre settimane fa a Gerusalemme diventando la seconda allieva italiana di sempre, e dopo aver firmato ieri il crono più veloce del primo turno (11.89 senza forzare), la marchigiana va a segno confermando il ruolo di favorita.

E proprio in Israele la 16enne dell’Atletica Fano Techfem era già salita su un podio internazionale, conquistando l’argento con la staffetta azzurra. Stavolta è sul gradino più alto, dopo aver dominato la gara: si distende nella seconda parte staccando la croata Vita Penezic, argento in 11.81, mentre il bronzo va alla ceca Ester Parohova (11.87). Doppia figlia d’arte, del papà-coach Andrea e dell’ex sprinter Mita Delia, nella scorsa stagione si era aggiudicata il titolo tricolore under 16 sugli 80 metri. È la seconda medaglia per i giovani marchigiani, che si aggiunge all’argento di Marco Nardocci nel peso di ieri, mentre venerdì nel giavellotto (ore 19.00) andrà in pedana l’altro ascolano Pietro Colonnella.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2022 alle 09:52 sul giornale del 29 luglio 2022 - 215 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, territorio, gare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dh8Y





logoEV
logoEV