utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Successi pe l'Atletica Osimo nei meeting di luglio

3' di lettura
489

Trasferta a Macerata per l’Atletica Osimo in occasione del 30° Trofeo Città di Macerata – Coppa Banca Macerata, che si è tenuto sabato 2 luglio presso il campo sportivo Helvia Recina. Come in altre occasioni, impegno per la squadra giallorossoblu osimana con atlete ed atleti di tutte le categorie: giovanili, “agonistiche” in gara per il Team Atletica Marche, Master e categorie FISDIR. Impegno che ha visto piazzamenti importanti ed il miglioramento di numerosi primati personali.

Tra i Cadetti/e seconda posizione nei 300 hs. per Matteo Ghergo con il tempo di 41.34, seconda prestazione personale; settimi, nel lancio del giavellotto, Rosa Fiorenzi con la misura di 17.16 (p.b.) e Pietro Fanigliulo con 17.30 (p.b.); 17esimo Walter Battisti nei 300 piani con il tempo di 48.56 (p.b.). Per il Gruppo Master osimano, in gara Monia Marchetti (SF40) nel lungo, dove ha raggiunto la misura di 3.69. Nei 200 uomini è stato schierato, con la maglia dell’Atletica Osimo, il campione FISDIR Gaetano Schimmenti, che ha concluso in 24.51, seconda prestazione stagionale nelle competizioni FIDAL.

Numerosa la componente di provenienza Atletica Osimo nella squadra TAM presente a Macerata. Due terze posizioni per Alice Frontalini e per Dennis Mengoni, rispettivamente nei 100 hs (tempo: 16.89) e nel lancio del giavellotto (misura: 49.42); quarte Greta Luchetti nei 200 con il nuovo personale di 26.15 e Fatima Ezzara Houti nei 100 hs (17.20 – p.b.); quinta Houti negli 800 (2.30.79); settima Giulia Tonti nel lancio del disco (19.75); ottava Celeste Ghergo negli 800 con 2.45.40 (p.b.); nono Filippo Iurini nei 200 con 23.53 (p.b.); 12esima Alessandra Rivellini nei 200 con 27.29 (p.b.). Da segnalare la vittoria di Lorenzo Falappa nel salto in alto con la misura di 1.90 e la vittoria, sull’insolita distanza per l’atleta, dei 100 m. hs. con il tempo di 14.49, da parte di Angelica Ghergo, la campionessa osimana ora in forza al C. S. Esercito.

Dopo la trasferta di Macerata, subito un altro appuntamento per l’atletica leggera marchigiana su pista con il “Fabriano Meeting 2022” – “3° Memorial Roberto Del Brutto”, che si è svolto domenica 3 luglio presso lo Stadio Comunale di Fabriano. Tre i successi per la squadra dell’ASD Atletica Osimo, composta in gran parte dai giovani della categoria Cadetti/e. Tra gli ostacoli, vittoria per Matteo Ghergo nei 100 hs. Cadetti con il tempo di 14.39; successi anche dalle gare di marcia con Riccardo Picchio, primo nei 5000 m. Cadetti con il tempo di 28.53.01 (seconda prestazione personale) e con l’atleta del Gruppo Master Marina Ivanova (cat. SF40), prima nei 5000 m. con 26.59.05. Alcuni piazzamenti e nuovi primati personali per gli altri Cadetti presenti a Fabriano: quinta posizione per Lorenzo Cristofanetti nel lungo con la misura di 5.27; quinto anche Ghergo negli 80 m. con il tempo di 9.90 (p.b.); sesto Diego Hernaldo Lopez Solis nei 2000 m. con 6.53.17 (p.b.); settima Rosa Fiorenzi negli 80 hs con 15.66 (p.b.); settimo Cristofanetti negli 80 m. con 10.10 (p.b.). Per completare la squadra osimana, il plurimedagliato Gaetano Schimmenti, al via nei 100 m, corsi in 11.84, seconda prestazione FIDAL del 2022. Per i risultati delle atlete osimane del Team Atletica Marche, seconda Stella Rinaldi nei 5000 m. di marcia con il tempo di 30.20.02; 23esima Ester Ghergo nei 100 m. con 14.62 (p.b.).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2022 alle 18:30 sul giornale del 13 luglio 2022 - 489 letture






qrcode