utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

La Nef Volley Libertas Osimo, il punto in casa osimana con il DS Amedeo Gagliardi

2' di lettura
129

Tempo di bilanci in LA NEF Volley Libertas Osimo. La società biancoblu è partita per tempo sul mercato, allestendo di già l’organico in vista della prossima stagione agonistica. Un lavoro certosino e di sostanza quello portato avanti dal ds Amedeo Gagliardi con cui abbiamo tracciato un primo bilancio in casa “senza testa”. Il ds Gagliardi che tra l’altro sarà impegnato anche in campo come secondo palleggiatore in una duplice veste impegnativa ma stimolante allo stesso tempo.

1) Ciao Amedeo, avete in parte rivoluzionato la rosa e lo staff tecnico questa estate. Tante novità quindi in casa biancoblu. Che aspetti avete valutato per fare questo mercato?

“L’obiettivo che ci siamo prefissati è quello di migliorare il risultato dello scorso campionato e di lottare fino all’ultimo per un piazzamento play-off. Quindi abbiamo operato sul mercato cercando di migliorare la rosa e puntellando alcuni ruoli”.

2) Siete partiti quasi subito cercando di allestire in tempi rapidi la rosa. Siete soddisfatti del mercato che avete portato avanti?

“Siamo partiti subito perché ci sono diverse contendenti marchigiane in serie B e volevamo evitare di trovarci in mezzo ad aste per i giocatori su cui avevamo interesse. Per questo ci siamo mossi immediatamente con la fine del campionato con alcuni nostri obiettivi. Sismo comunque soddisfatti del nostro mercato”.

3) Il progetto è rivolto anche ai vostri giovani interessanti: come cercherete di coinvolgerli maggiormente?

“La crescita dei nostri giovani è un obiettivo primario che ci siamo posti con lo staff tecnico. Per questo abbiamo promosso in prima squadra Paci, Sparaci e Angeloni. Un occhio di riguardo verrà dato ad altri nostri ragazzi che saranno impegnati nella serie D tra cui Armando Carotti”.

4) Quali sono gli aspetti che vi hanno portato alla scelta di coach Pascucci?

“Cercavamo una figura che potesse lavorare bene con i giovani e che potesse dedicarsi maggiormente in palestra e coach Pascucci è la figura ideale. Si è subito dimostrato entusiasta di questo progetto e siamo felici che sia dei nostri”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2022 alle 15:01 sul giornale del 12 luglio 2022 - 129 letture






qrcode